Picdeer logo Browse Instagram content with Picdeer

#museiitaliani

Posts tagged as #museiitaliani on Instagram

45.353 Posts

Sinceramente, da para imaginar a través de una foto el tamaño real de la cabeza de Constantino ?? 🤯😱😮 #museicapitolini #museiitaliani #museicapitoliniroma #roma #rome #romacittàeterna #instaroma #art #museum #italianart #explorerome
Oggi si celebra la nascita di Venezia, avvenuta secondo la leggenda, il 25 marzo 421. Secondo la tradizione il primo insediamento a Venezia si colloca in un'isola poco più alta delle altre, per questo chiamata Rivus Altus, da cui Rialto. Una Chiesa fu eretta da un tale Candioto (o Eutinoto) come ex voto per essere stato salvato da un incendio. E il giorno dell'Annunciazione del 421 fu consacrata a San Giacometto. Questo avvenimento quindi segna la nascita della città. Recenti scavi evidenziano che abitanti di Aquileia  si rifugiarono nella laguna per sfuggire dai barbari. Però si trovano tracce della presenza di insediamenti abitati già dall'epoca romana. È al periodo longobardo che va fatta risalire la migrazione di intere popolazioni nella laguna veneta, dando così vita ad insediamenti stabili di un certo rilievo. #venice #italianart #pontedirialto #arte #raccontolitalia #arteitaliana #beniculturali30 #museiitaliani #tesori_italiani #volgoarte #volgovenezia #yallersveneto #venezia  #italia #italy  Entrata del Canal Grande, 1730- Canaletto Foto: @tesori_italiani
Alberto Burri, Rosso Plastica #roma#museobilotti#plastica#combustione#plastic#colori#astrattismo#sacchi#arte#art#arteitaliana#artgram#artlove#museiitaliani#museo#museum#beniculturali30#beautifuldestinations#igersroma#igerslazio#bestpicture#capolavoro#instagram#instagrammers#comment#iloveroma#cittaeterna#citycentre#iloveart#cultura
Oggi è il compleanno di Francesco I de' Medici. Nato a Firenze il 25 marzo 1541. È il primo dei cinque figli maschi di Cosimo I, granduca di Toscana, e di sua moglie Eleonora di Toledo. Francesco era un giovane molto colto, fin da piccolo mostrò interessi per le arti e la scienza. Nel 1564 ricevette il titolo di reggente conferitogli dal padre Cosimo I e l’anno successivo sposò Giovanna d'Austria, figlia di Ferdinando I d'Asburgo e sorella dell'imperatore Massimiliano II, il  matrimonio più prestigioso mai celebrato dalla famiglia Medici. Per commemorare le nozze tra Francesco e Giovanna, Cosimo fece costruire il corridoio vasariano che ancora oggi collega il Palazzo Vecchio al Palazzo Pitti nell'Oltrarno. Nel 1574 alla morte di Cosimo I, Francesco salì sul trono, mantendendo il carattere descritto dai diplomatici del tempo, taciturno e molto legato alla vita privata a dispetto della vita pubblica. Nel 1578 si sposò con la nobildonna veneziana Bianca Cappello, sua seconda moglie. Amante delle arti, affidò a Bernardo Buontalenti la costruzione della Tribuna degli Uffizi. Nel 1583 fondò l'Accademia della Crusca, la prima accademia linguistica d'Italia. Inoltre arricchì le raccolte dei Medici con oggetti molto vari,  tesori antichi e moderni, dipinti, sculture, armi, porcellane, strumenti scientifici, curiosità, opere di manifattura locale ma anche di provenienza straniera. La politica non lo piaceva molto, per questo delegò gli affari di governo ai ministri per soggiornare lunghi periodi fuori città nelle residenze di campagna, in particolare nella Villa di Poggio a Caiano. Vi morirono Francesco e Bianca il 19 ottobre del 1587 con poche ore di differenza tra loro. Queste morte ovviamente suscitò da sfiducia di un possibile omicidio. #galleriadegliuffizi #arteitaliana  #beniculturali30 #volgotoscana #yallerstoscana #museiitaliani #tesori_italiani #volgoarte #firenze #florence #toscana #storia #italia #italy #raccontolitalia
La vita abbatte e schiaccia l’anima e l’arte ti ricorda che ne hai una 📖 • • • • • • • #siena #igerssiena #duomo #volgosiena #tuscany #discoveritaly #ig_tuscany_ #libreriapiccolomini #art #artistsoninstagram #arteitaliana #artitaly #piccolominilibrary #museiitaliani #fai #volgoarte #tesori_italiani #italia_in_art #affreschi #artemelmondo #thehub_art
ⓒⓞⓝⓖⓡⓐⓣⓤⓛⓐⓣⓘⓞⓝⓢ 🏆🏆. CONGRATULATION🏆🏆 Complimenti bellissimo scatto d’arte 🎖continua ad usare il nostro hastag🎖 📸 foto di : @antonioventura4898 👆Visitate la sua galleria👆 🗺 Luogo: Perugia - Galleria Nazionale dell'Umbria  Cimasa, "Annunciazione" - Polittico di Sant'Antonio - Piero della Francesca - 1467/69  La cimasa è occupata dalla straordinaria Annunciazione, ambientata in una magnifica scatola prospettica. A sinistra si trova l'Angelo e a destra la Vergine al di sotto di un loggiato, mentre tra i due si aprono gli archi di un altro braccio del loggiato, che fuggono in prospettiva centrale, creando un lontano sfondamento prospettico che calamita l'occhio dello spettatore. La Vergine è colta nel momento dell'humiliatio, quando accetta il compito divino, mentre i raggi stanno raggiungendola dalla colomba dello Spirito Santo, posta in un quadrato di cielo in alto a sinistra. La sua collocazione nello spazio è molto complicata: guardando la sua testa essa sembra di fronte all'arco che la inquadra, guardando ai piedi invece si scopre come in realtà sia sotto la loggia. 🎨🎨🎨 🔴🔵 Founder: @maffobs Admin: @danipigio Admin: @simonamarchini Admin:@giada_mrcgram 🔵🔴 Foto selezionata da: @simonamarchini 📌Follow: @italia_in_art 📌Official hastag: #italia_in_art 🔺🔻🔺🔻🔺🔻🔺 👉GRADITO REPOST 👈 🔻🔺🔻🔺🔻🔺🔻 📜Racconta qualcosa di questa foto nei commenti!! 📣🔝🔝FAI IL TUO SCATTO ALL’ARTE E I MIGLIORI VERRANNO PREMIATI NELLA NOSTRA GALLERIA 🔝🔝📣 Gallerie amiche: Segui @thehub_art  #picoftheday #artgallery #art_spotlight #artaddicted #visititaly #painting #art #ars_sacra #art_lovers #art_daily #italy #arthistory #architecture  #volgoarte #art_lovers #artofinstagram #ig_art #artofinstagram  #museum #igersitalia #italy_trip #historical #museumgram #catalogodarte #beniculturali30 #italia365 #museiitaliani 🔄 #italiainart
BARUMINI Sorgente di Cultura di fama internazionale. Culla della Civiltà Nuragica.✨✨✨✨✨✨✨✨✨✨✨Sito prestigioso situato a Barumini:Polo Museale “Casa Zapata”. Di esso,osservabile la Sezione Storica e la Sezione Musicale della Launeddas....strumento musicale a fiato realizzato con le canne palustri, il più antico strumento della musica e cultura sarda di epoca nuragica. Adiacente a queste due sezioni, trovate la Sezione Archeologica costruita all’interno del Palazzo Baronale “Casa Zapata”. Essa ospita e valorizza, all’interno di teche eleganti in vetro, i reperti archeologici ritrovati nel sito Unesco “Su Nuraxi” che,da questa Meraviglia, dista appena 500 metri. Il palazzo baronale fu realizzato da un nobile sardo di origine iberica: Azor Zapata. Tale palazzo è stato costruito sulle mura portanti del nuraghe trilobato “Nuraxi e cresia” ammirabile attraverso la pavimentazione in vetro e passerelle sospese.#fondazionebaruminisistemacultura #areaarcheologicasunuraxi #casazapata #museiitaliani #museivaticani #museiinternazionali #sitiarcheologici #sitiarcheologicisardi #sitiarcheologiciditalia #sitiarcheologicicampani #sitiarcheologiciaperti #sitiatcheologicivesuviani#cultura #arte #architettura #centriculturali #spettacolare #spettacolo #fotografia #musicisti #musicistiitaliani #musicistiitalianinelmondo #
ALLESTIRE DALLA TERRA ALLA LUNA #piemonte #piemontese #museiitaliani #abitaremagazine #musei #interiordesigner @domusweb @torino__city #dallaterraallaluna #museum #museums #moon @palazzomadama #exibit @fra.graglia
Museo di Spoleto: ritratto di un personaggio locale, forse Calvisio Sabino, che faceva parte della cerchia di Giulio Cesare. Forse a lui si deve la costruzione del teatro di Spoleto. #spoleto #armavirumquecano #igworldclub_museum #ig_spoleto #photooftheday #photostagram #instaphoto #umbria #museiitaliani
Nelle botteghe di Ercolano potete trovare molti tesori. Grazie a @not.analog.photos . . . #ercolano #herculaneum #italy #art #culture #museum #architecture #archeology #domus #sculpture #museiitaliani
⭐️ROMA⭐️ 🏆 TOP FOTO 🔝🔝 ➡️Località: Roma 📸 Foto di @iamgabrieler 🥇🥇COMPLIMENTI🥇🥇 Visitate la sua splendida galleria! ➡️Tagga #sguardi_su_roma ➡️Seguici anche su Facebook: Sguardi su Roma - #roma #rome #italia #italy #lazio #scalaachiocciola #romeitaly #italian_places #romacapitale #architecturephotography #scala #arteitaliana #italytrip #italianart #fotodelgiorno #italy_vacations #roma🇮🇹 #italianartist #museivaticani #roma_bestphoto #romecity #museiitaliani #vaticano #romadascoprire #italiadasogno #romadavivere #romagram #vaticanmuseum
Eccoci qua #artexhibition #art #atlantedellartecontemporaneadeagostini #swissartexpo #museiitaliani #abstractions #italianartist #artworkshop #artwork #artgallery #arts #art
Torino, una città meravigliosa 😍 Un Museo fantastico così come la compagnia ❣️ A prestissimo ❣️ * * * #torino#turin#museoegizio#museo#palazzoreale#palazzomadama#amicizia#domenica#specialday#happiness#happy#grazie#museiitaliani#pictures#monumenti#storia#egitto
Buona ventura, Caravaggio💘  Grazie @_darjeeling_  #museiitaliani#caravaggio#museicapitolini#roma#arte#tbt#voyage#friends#brunettehair#vacanzeromane#ricordi#matriciana#зажизнь
Oltre 800 (!!!!) le persone che, in occasione delle #giornatefai di #primavera, hanno varcato il portone di via Porta Dipinta, 12 per visitare Palazzo Moroni. Il nostro particolare ringraziamento alla delegazione FAI di #bergamo @faigiovanibergamo e agli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto Tecnico Commerciale e #turistico "Vittorio Emanuele II". . Continuate a seguirci, nel mese Aprile nuove date di apertura al #pubblico e appuntamenti da non perdere! . #fondoambienteitaliano #wow #opening #tour #tourguidati #museum #museiitaliani #percorsi #stanzasegreta #educational #affreschi #secretroom #dipinti #teatro #teatrosociale  #scuole #progettoscuola #pittore #bergamoalta
Perugia. Galleria Nazionale dell'Umbria. Cimasa del polittico di Sant'Antonio realizzata da Piero della Francesca dal 1467-69. #instatourist #instatravelling#foto #fotografie#fotoğraf#fotografoitaliano#foto #regioneumbria #provinciadiperugia #bellezzeditalia #museiitaliani #artesacra #arte #arte_mondo #artemondo_ #italia_in_art #super_umbria #super_umbria__channel #clickfor_umbria#volgo #volgoitalia #volgo_italia
Potrei anche andare lontano da qui, ma alcune immagini non potrò mai dimenticarle. #naples #portici #museiitaliani #museum #photooftheday #naturephotography #photographer #huaweip20 #mare #azzurro #italy🇮🇹
Galleria Nazionale dell'Umbria Perugia. Particolare della cimasa del polittico di Sant'Antonio realizzata da Piero della Francesca dal1467-69.#instatourist #instatravelling#foto #fotografie#fotoğraf#fotografoitaliano#foto #regioneumbria #provinciadiperugia #bellezzeditalia #capolavoridellarte #patrimonioartistico #patrimonioculturale #museiitaliani #arterinascimentale #artesacra #art #arte #arte_mondo #artemondo_ #italia_in_art #super_umbria__channel #clickfor_umbria# #volgo_italia #volgoitalia #volgo
Ingresso Basilica Santi Martiri #beniculturali #beniculturali30 #albertoangela #cimitile #basilichedicimitile #basilichepaleocristianecimitile #basilichepaleocristianedicimitile #museitaliani #museiitaliani #pompei #pompeii #reggiadicaserta #maan
"Guglielmo II, principe di Orange e la principessa Enrichetta Maria Stuart, figlia di Carlo I d'Inghilterra" (1641) by Antoon van Dyck (1599-1641), from @rijksmuseum, and here exposed in the exhibition "Van Dyck pittore di corte" at @museirealitorino Turin, Italy. Unfortunately the quality of my shoot is not enough to appreciate the unbelievable colors of this masterpiece. . . #vandyck #antoonvandyck #anthonyvandyck #vandyckpittoredicorte #1600 #600 #painting #paintings #paintingmasterpiece #paintingdetail #red #redlove #redlover #redlovers #torino #turin #museirealitorino #museiitaliani #florence #firenze #igersart #igersarte #igerstorino #igersturin #pittura #portrait #ritratto #artsgram #instaart #artlover
Perché una volta la parte più ricca del paese era il Sud. #museiitaliani #museodipietrarsa #italia #tourism #treno #trenitalia #regnodelleduesicilie #ferrovieitaliane #napolitexture @napolitexture
Ritratto di Ottaviano, futuro Augusto, ritrovato presso il teatro romano di Spoleto durante gli scavi degli anni '50. Questo ritratto appartiene, assieme al ritratto rinvenuto a Bèziers (Francia), ad una tipologia specifica il cui volto appare con lineamenti giovanili, idealizzato, ancora in posizione frontale (a differenza dei ritratti successivi dove il volto avrà una torsione a destra). La capigliatura ha ciocche gonfie sulla fronte e morbide ai lati  ed è caratterizzata dalla tenaglia quasi centrale e dalle due forbici poste agli angoli. Si pensa sia la prima immagine conosciuta di Ottaviano, risalente ai primi anni del triumvirato (43-33 a.C). #spoleto #armavirumquecano #museiitaliani #igworldclub_museum #ig_spoleto #umbria #vivoitalia #photooftheday #instaphoto #photostagram #fotografia #augustoimperatore #ottavianoaugusto
Giornata del @fondoambiente Fondo Ambientale Italiano. Fondazione che ha come scopo di agire, senza scopo di lucro, per la tutela, la salvaguardia e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del nostro paese.  Palazzo Ducale di Parma. Costruito nel 1561 da Ottaviano Farnese, su progetto dell’architetto Jacopo Barozzi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . #parma #palazzoducaleparma #giardiniducali #faiday #fai #italy #arteitaliana #italian_city #museiitaliani #musei #museigratis #garden #spring #sunhot #citylife #cityvision #redhair #blackoutfit #tattoo #curlyhair #blusky #parma2020
Museo di Spoleto: cimasa di candelabro in bronzo con figura di giovane seduto. Fine V secolo a.C. #spoleto #armavirumquecano #museiitaliani #ig_spoleto #umbria #vivoitalia #photooftheday #photostagram #instaphoto #igworldclub_museum
Si è conclusa l'inziativa del FAI @fondoambiente italiano per le #giornatefai di Primvera. Iniziativa che ha permesso ai cittadini di esplorare e scoprire i tesori nascosti delle loro città. Io ho intrapreso l'itinerario "Acireale città degli studi: Collegi e Scuole storiche" e ho visitato anche il Liceo Classico Gulli e Pennisi che nasce all'interno di un edificio storico di fine 1800. Gli alunni, diventuti "ciceroni" Fai per l'iniziativa, hanno accompagnato i visitatori tra i corridoi del Liceo, spiegandone la storia. Anche io alle superiori ho partecipato come "Cicerone" presso l'anfiteatro romano di Siracusa e credo sia una grande opportunità per poter avvicinare i giovani alla scoperta e alla valorizzazione del patrimonio artistico italiano, stimolando il loro interesse. Grazie @fondoambiente italiano. Sul sito è possibile donare un contributo per poter aiutare il Fondo ambiente a proseguire con le sue inziative. Avete partecipato anche voi? #italy #fondoambienteitaliano #giornatediprimaverafai #museiitaliani  #total_art_gallery #toscana_city  #prospettive #explore #explorer #walking  #frecciarossa #toscana_in_grande #ig_toscana #museide #museitaliani #italiaarte #lafreccia  #churchmypassion #lafreccia #beniculturali30 #culturalheritage30  #vivoartworld
#repost @italia_in_art • • • #repost @italia_in_art • • • FOTO VINCITRICE DEL CONTEST ⓒⓞⓝⓖⓡⓐⓣⓤⓛⓐⓣⓘⓞⓝⓢ 🏆🏆CONGRATULATION🏆🏆 Complimenti bellissimo scatto d’arte 🎖continua ad usare il nostro hastag🎖 📸 foto di : @amber_gold1103 👆Visitate la sua galleria👆 🗺 Luogo: Ponte Sant'Angelo, Roma  Ponte Sant'Angelo, noto anche come pons Aelius(ponte Elio), pons Hadriani (ponte di Adriano) o ponte di Castello, è un ponte che collega piazza di Ponte S. Angelo al lungotevere Vaticano, a Roma, nei rioni Ponte e Borgo. Fu costruito a Roma nel 134 dall'imperatore Adriano, su progetto di un certo Demetriano, per collegare alla riva sinistra il suo mausoleo. Rivestito di travertino presenta tre arcate. Nel 1935 il papa Clemente VII ha fatto collocare all’ingresso del ponte le statue dei Santi Pietro e Paolo, alle quali seguirono anche quelle dei quattro evangelisti e dei patriarchi Adamo, Noè, Abramo e Mosè. Queste statue sono state successivamente rimosse dal papa Clemente IX, il quale ha fatto collocare al loro posto dieci statue raffigurantigli angeli della Passione, che portano gli oggetti simbolo della Passione di Cristo. Il progetto è opera di Bernini, mentre le statue sono state scolpite da allievi del maestro. Delle statue precedenti sono rimaste solo quelle di Pietro e di Paolo. 🎨🎨🎨 🔴🔵 Founder: @maffobs Admin: @danipigio Admin: @simonamarchini Admin:@giada_mrcgram 🔵🔴 Foto selezionata da: @danipigio 📌Follow: @italia_in_art 📌Official hastag: #italia_in_art 🔺🔻🔺🔻🔺🔻🔺 👉GRADITO REPOST 👈 🔻🔺🔻🔺🔻🔺🔻 📜Racconta qualcosa di questa foto nei commenti!! 📣🔝🔝FAI IL TUO SCATTO ALL’ARTE E I MIGLIORI VERRANNO PREMIATI NELLA NOSTRA GALLERIA 🔝🔝📣 Gallerie amiche: Segui @thehub_art  #picoftheday #artgallery #art_spotlight #artaddicted #visititaly #painting #roma #art #ars_sacra #art_lovers #art_daily #italy
☝🏻Io “diSegno la cuoca”....in compagnia del laboratorio didattico di @arteaquattro e Bernardo Strozzi nelle sale di #palazzorosso! ——————————————————— #museidistradanuova #repost #visitors #children #didattica #painting #masterpiece  #museiitaliani #arte #artlovers #italianart  #museum #history #artcollection #italy #genova #genovamorethanthis
#mondaymotivation  Perché visitare il Museo Archeologico Nazionale?  Il Museo, pilastro della città, è una delle testimonianze più forti della nostra storia e della nostra identità.  Ed è in quest’ottica che si lega al progetto di valorizzazione e conoscenza di Accogliere Ad Arte. 📸 @f64_studio  #accogliereadarte#accogliereadartenapoli #naples #cultura #art #arte #museum #museums #instaart #instaartists #creative #paintings #paint #artwork #igerscampania #museo #museiitaliani #visitnaples #siituristadellatuacitta #grandenapoli
Il Camposanto Monumentale in Piazza dei Miracoli a Pisa, oggi rappresenta uno dei maggiori complessi museali pisani. Raccoglie un vasto patrimonio accresciutosi nel corso dei secoli ed in particolare dai primi dell’Ottocento, quando Carlo Lasinio trasformò il Camposanto in Museo. Comprende una ricca collezione di pezzi antichi tra i quali statue, sarcofagi e frammenti architettonici romani, sculture medievali e rinascimentali, lapidi e tombe ottocentesche. Importantissimo il ciclo di affreschi del XIV-XV secolo del Ciclo della Morte, staccati e restaurati in seguito ai gravi danni arrecati all’edificio dagli eventi bellici del 1944. Sono esposti parte degli affreschi del XIV e XV secolo di Taddeo Gaddi, Buonamico Buffalmacco (Trionfo della Morte), Piero di Puccio, Benozzo Gozzoli (Storie del Vecchio Testamento).
Somewhere in Tuscany there is a place where you can imagine how was the medieval age 🏰❤️Montepulciano, Italia 🇮🇹 ⚜️ 🔶 ⚜️ 🔶#italiait #italy_fantasy #italianplaces #italiainunoscatto #followforfollowback #likeforlikes #igersfirenze #like4likes #travellingthroughtheworld #wonderful_places #wonderfulplaces #tuscany #whereinitaly #italy_ig #ilikeitalia #florence #visit_florence #yallersworld #yallersitalia #yallerstoscana #museiitaliani #firenzemadeintuscany #ig_tuscany_ #ig_worldclub #ig_europe #shotz_of_italia #shotz_of_toscana #wonderfuldestinations #living_europe 🔶
Antonello da Messina, “Polittico dei Dottori della Chiesa: San Giovanni Evangelista/Madonna col bambino e due angeli reggicorona/San Benedetto”, 1471-1472 Olio su tavola di pioppo . Photo 📷 @thebrixas . . . . #art #arte #artlovers #pittura #peinture #painting #pintura #arthistory #storiadellarte #kunstgeschichte #histoiredelart #historiadelarte #volgoarte #artgallery #artoftheday #picoftheday #instagram #instaart #museiitaliani #arteitaliana #italianart #capolavori #masterpiece #artesacra #oliosutavola #oilonwood #antonellodamessina #portrait #palazzorealemilano #milano
La gigantesca pigna, alta più di 3m e oggi collocata in un atrio dei Musei Vaticani che da essa prende il nome (Atrio della Pigna) fu rinvenuta nel Medioevo nei pressi delle Terme di Agrippa. Il suo ritrovamento diede il nome ad uno dei rioni di Roma, il rione Pigna. Autore di quest’opera bronzea fu un certo Cincio Savio che firmò il pignone dopo la sua realizzazione. Molto probabilmente faceva parte del complesso architettonico dell’Iseo Campense, il monumentale tempio dedicato alla dea egizia Iside che gli adepti del culto egiziano ebbero l’autorizzazione ad innalzare nel Campo Marzio nel I sec. a.C. e che continuò la sua attività religiosa almeno sino al VI secolo d.C. Si tratta di una parte di una fontana ornamentale del tempio, infatti, il pignone presenta dei fori sulle sue punte  dalle quali fuoriusciva dell’acqua. Dopo il suo ritrovamento la pigna bronzea fu collocata  come elemento decorativo dinanzi all’antica basilica costantiniana di San Pietro e qui la vide nel giubileo del 1300 Dante Alighieri che realizzò una similitudine proprio ricorrendo al pignone isiaco (La faccia sua mi parea lunga e grossa/ come la pina di San Pietro a Roma; Inf. XXXI, 59). Con la demolizione dell’antica basilica e la costruzione della nuova, la pigna fu traslata nel 1608 nel Cortile del Belvedere realizzato da Bramante per papa Giulio II, dove è tuttora collocata.  Nel cerimoniale religioso della dea Iside, la pigna è simbolo di fortuna, di rinascita e soprattutto di fertilità. ___________ #museivaticani #roma #vaticano #pigna #pignaroma #museiitaliani #ingersitalia #picture #art #iside #ancientrome #antichità #beautiful #moments #storia #likeforlikes #likeforfollow #beauty #belvedere #italy #ingersroma #ananke #culture #amazing #cool #knowledge #conoscenza
La Vergine Maria, ritratta dal pittore genovese Giovan Battista Paggi, riceve l'annuncio dell'angelo. La preziosa tela del 1597 è conservata all'interno della Cattedrale di Lucca; la condividiamo con Voi, in occasione della Solennità dell'Annunciazione del Signore che si celebra oggi 25 marzo. . . .  #25marzo #annunciazione #giovanbattistapaggi #cattedraledisanmartino #complessocattedralelucca #lucca #art #museiitaliani #lucca #luccagram #instalucca #instart #igersitalia #igerstoscana #igerslucca
📌Quest’anno a ETNO - Festival dell’etnografia del Trentino, VII edizione sabato 6 aprile possiamo vantare un’inaugurazione di tutto rispetto, 🎵grazie alla presenza del Coro dei Sindaci dell’Alto Adige,🎤 intervallata con alcune ottave di saluto della poesia a braccio di Donato De Acutis e Giampiero Giamogante, direttamente dalla Conca amatriciana. Inoltre il tamtam, quest’anno protagonista del festival, verrà rivisitato attraverso lo 🤩spettacolo di Burattini di Luciano Gottardi "Il tam tam dei racconti”. 🎻Allietati dalle note della musica popolare de La Vecchia Mitraglia,🥟 alle 12.30 si potranno anche gustare gli appetitosi kropfen della Val dei Mòcheni. Vi aspettiamo alle ore 11 sabato 6 aprile❗️ #museodisanmichele #museousiecostumi  #museitrentini  #museiitaliani  #etnografia #etnography #etno #tamtam #lucianogottardi #lavecchiamitraglia #kropfen #tradizioni #tradizionitrentine #coro #musica #musicapopolare #gastronomia  #burattini #poesia #festival
A Colt Root... from the  Garibaldi's "Expedition of The Thousand". It was exposed in the Museum of Weapons and the tradition of gunsmithing in Gardone V. T. Italia. https://www.straight-shooting.com/2019/01/15/the-museum-of-weapons-and-the-tradition-of-gunsmithing-in-gardone-v-t/ #garibaldi #italy #history #museum #guns  #gunsmithing #gunsphotography #gardone #photography #photographer #lifestyle #lifestyleblogger #historytour #madeinusa #nmlra #touring #colt #root #smallarms #smallarmsreview #muzzleloading #nra #muzzleloader #revolver #brescia #italia #museiitaliani @conarmi @coltfirearms @nationalrifleassociation @small_arms_review_magazine
Cosa succede in Museo ⁉️ Venerdì 29 Marzo alle ore 17:30 presso il Museo Benedetto Robazza, verrà inaugurata la mostra fotografica “Sentieri Nascosti” di @_heychiara_ che ci porterà alla scoperta dei sentieri e percorsi nascosti nei dintorni dei castelli romani! 🎨📷 A seguire aperitivo 🥂🍾 Vi aspettiamo non mancate ‼️
Il Tempio non è solo un luogo di preghiera. Nella nostra tradizione è anche un luogo dove ci si incontra, ci si confronta e si stringono nuove amicizie. Nell'immagine, il Tempio dei Giovani. Photo: isolatiberina.it  #romaebraica #roma #visitrome#jewishquarter #porticodottavia #comunitàebraicadiroma #rome #tempiomaggiore #jewishsynagogue #museodiroma #museiitaliani #museiaroma #visitrome#rome #rometour #roma #isolatiberina
Un dipinto dal grande impatto visivo del vedutista settecentesco Michele Marieschi. Partendo da studi scenografici ha realizzato, attraverso un’abilità prospettica unica, un’opera dalla maestosità capace di far scivolare l’attenzione dello spettatore sui singoli dettagli dal realismo poetico. Paola #palazzochiericati #palazzochiericativicenza #mostrapittura #vicenza #pittura #🖌 #artechepassione #artphotography #🖌🎨 #art #art_lovers #arte #pitturaitaliana #painting #beautifulpainting #museiitaliani #apple #italiadavedere #italiadasogno #italiadascoprire #artitaly #art❤️ #artedaamare #tesori_italiani
#arte a #bologna Angela Teresa Muratori (1661 - 1708) era figlia di un lettore di filosofia e medicina nell'Università di Bologna, nonché un membro dei gonfalonieri del popolo e medico; quest'ultimo provvide a valorizzare e coltivare le doti intellettuali della figlia, avviandola allo studio simultaneo della pittura e della musica. Nell'edizione del 1678 della "Felsina pittrice" di Carlo Cesare Malvasia, compare una diciassettenne Teresa Muratori, così giovane e già degna di essere nominata, descritta come discepola dello stile di Elisabetta Sirani. Fu allieva di Emilio Taruffi, Lorenzo Pasinelli e Giovan Gioseffo dal Sole, e le sue opere si trovano principalmente nelle chiese bolognesi, come  il "Miracolo di s. Benedetto da Norcia" conservato presso l'Abbazia Benedettina di Santo Stefano.  #quadreria #bologna #arte #museo #instaart #instamuseum #museiitaliani @cardmuseibologna @comunedibologna @unibo
Marilena Bello - responsabile #enoturismo #cantineflorio - Illustra alla classe le strategie di #comunicazione online e offline del comparto. La cantina storica ha registrato l'anno scorso più di 55mila presenze. 📝📈🍷 #winelovers #winerylove #naturelovers #wine #visitsicily #marsala #vinisiciliani #cultura #museiitaliani #tour #tourism #winebusiness
Buongiorno ☀️🤓, Oggi volevo parlarvi di un rapporto importante, un rapporto che non dovrebbe mai mancare nella vita di ogni cittadino.  Avete capito di quale rapporto parlo❓ Ve lo dico io.. quello tra voi e un qualsiasi #musei o #galleria della vostra città e non.  Conoscere un Museo è un po’ come “conoscere una persona”; mi piace questo paragone di #tomasomontanari, ogni museo è diverso dall’altro, ogni museo ci porta a riflettere, a scoprire sempre qualcosa di nuovo. È vero esistono musei più accoglienti, musei più facili da comprendere e musei più difficili, musei dove ci perdiamo e musei dove abbiamo una segnaletica precisa. La cosa importante però è come noi ci poniamo nei confronti di queste strutture, non lasciamoci initimidire o intimorire dal conoscerli, instauriamo un #rapporto di conoscenza.  Solo dopo averlo fatto potremmo essere critici e analizzarne i lati positivi/negativi per elaborare un nostro pensiero o meglio una nostra visione #critica .  Il mio consiglio del giorno è #nonfermarsimai davanti ad un qualsiasi contenitore di #arte.  Entriamo dentro per scoprire‼️ Qui mi trovo al #museodellaccademialigustica di belle arti a #genova. Follow ➡️ @accademialigustica  #museum #gallery #artgalleries #friendzone #comfortzone #artlovers #artsharing #conoscenza #learning #entrance #artistsoninstagram #artinfluencer #museiitaliani #arte
FOTO VINCITRICE DEL CONTEST ⓒⓞⓝⓖⓡⓐⓣⓤⓛⓐⓣⓘⓞⓝⓢ 🏆🏆CONGRATULATION🏆🏆 Complimenti bellissimo scatto d’arte 🎖continua ad usare il nostro hastag🎖 📸 foto di : @amber_gold1103 👆Visitate la sua galleria👆 🗺 Luogo: Ponte Sant'Angelo, Roma  Ponte Sant'Angelo, noto anche come pons Aelius(ponte Elio), pons Hadriani (ponte di Adriano) o ponte di Castello, è un ponte che collega piazza di Ponte S. Angelo al lungotevere Vaticano, a Roma, nei rioni Ponte e Borgo. Fu costruito a Roma nel 134 dall'imperatore Adriano, su progetto di un certo Demetriano, per collegare alla riva sinistra il suo mausoleo. Rivestito di travertino presenta tre arcate. Nel 1935 il papa Clemente VII ha fatto collocare all’ingresso del ponte le statue dei Santi Pietro e Paolo, alle quali seguirono anche quelle dei quattro evangelisti e dei patriarchi Adamo, Noè, Abramo e Mosè. Queste statue sono state successivamente rimosse dal papa Clemente IX, il quale ha fatto collocare al loro posto dieci statue raffigurantigli angeli della Passione, che portano gli oggetti simbolo della Passione di Cristo. Il progetto è opera di Bernini, mentre le statue sono state scolpite da allievi del maestro. Delle statue precedenti sono rimaste solo quelle di Pietro e di Paolo. 🎨🎨🎨 🔴🔵 Founder: @maffobs Admin: @danipigio Admin: @simonamarchini Admin:@giada_mrcgram 🔵🔴 Foto selezionata da: @danipigio 📌Follow: @italia_in_art 📌Official hastag: #italia_in_art 🔺🔻🔺🔻🔺🔻🔺 👉GRADITO REPOST 👈 🔻🔺🔻🔺🔻🔺🔻 📜Racconta qualcosa di questa foto nei commenti!! 📣🔝🔝FAI IL TUO SCATTO ALL’ARTE E I MIGLIORI VERRANNO PREMIATI NELLA NOSTRA GALLERIA 🔝🔝📣 Gallerie amiche: Segui @thehub_art  #picoftheday #artgallery #art_spotlight #artaddicted #visititaly #painting #roma #art #ars_sacra #art_lovers #art_daily #italy #arthistory #architecture  #volgoarte #art_lovers #artofinstagram
Trono dell' Antipapa Clemente VII, esso si trova a Fondi, dove è stato eletto il 20 settembre 1378 da un gruppo di cardinali francesi in opposizione a Urbano, dando così inizio allo Scisma d'Occidente. Foto scattata da me. Attualmente il trono si trova alla Chiesa di San Pietro a Fondi. ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ Throne of the Antipope Clement VII, it is located in Fondi, where he was elected on 20 September 1378 by a group of French cardinals in opposition to Urban, thus beginning the Schism of the West. Photo taken by me. Currently the throne is located at the Church of San Pietro a Fondi. #arte#art#città #cittàdifondi#fondi#cultura#culturaitaliana #cittàitaliana#italiancity#city#italianart#museiitaliani #chiesa#chiesadisanpietro#church#chieseitaliane#italiancurch#antipapa#papa#scismaoccidente #schismofthewest
"Dalle sagome vitree e luminose ai geniali affastellamenti, la Città di Lagunes è un organismo crescente e labirintico, irreale e realistico nello stesso tempo .  A volte la Città è una sorta di scultura tridimensionale dipinta con velature di colore, oppure è realizzata in legno in una sintesi di elementi verticali che intrecciano i pieni ai vuoti come un organismo vegetale, o ancora è appiattita, ormai astratta e acquerellata.  Scriverà Marc Augé nel 2016 dell’eleganza delle Città dell’artista messicana che si confrontano con la forza e la realtà del mondo contemporaneo, complessi labirinti della metropoli moderna, cosmogonia che allude e interpreta il carattere problematico dell’esistenza umana." Antonella Greco, "Forme spazio foto città", 2018  Fino al 1 maggio 2019 presso il Mausoleo di Cecilia Metella è possibile visitare la mostra “Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes”, curata da Rita Paris con María Margarita Segarra Lagunes. La mostra è accompagnata dal relativo catalogo edito da Electa.  Mausoleo di Cecilia Metella e Castrum Caetani, Via Appia Antica 251 - Roma.  #parcoarcheoappia #parcoappiaantica #parcoarcheologicoappiaantica #maríalagunes  #mausoleodiceciliametella #mexicanartists #mibac #mibacsocial #mostra #mostre #mostrearoma #museiitaliani #picoftheday #roma #rome #sculpture #sculptures #scultura #sculturacontemporanea #sculturainbronzo #exhibition
"Dalle sagome vitree e luminose ai geniali affastellamenti, la Città di Lagunes è un organismo crescente e labirintico, irreale e realistico nello stesso tempo .  A volte la Città è una sorta di scultura tridimensionale dipinta con velature di colore, oppure è realizzata in legno in una sintesi di elementi verticali che intrecciano i pieni ai vuoti come un organismo vegetale, o ancora è appiattita, ormai astratta e acquerellata.  Scriverà Marc Augé nel 2016 dell’eleganza delle Città dell’artista messicana che si confrontano con la forza e la realtà del mondo contemporaneo, complessi labirinti della metropoli moderna, cosmogonia che allude e interpreta il carattere problematico dell’esistenza umana." Antonella Greco, "Forme spazio foto città", 2018  Fino al 1 maggio 2019 presso il Mausoleo di Cecilia Metella è possibile visitare la mostra “Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes”, curata da Rita Paris con María Margarita Segarra Lagunes. La mostra è accompagnata dal relativo catalogo edito da Electa.  Mausoleo di Cecilia Metella e Castrum Caetani, Via Appia Antica 251 - Roma.  #parcoarcheoappia #parcoappiaantica #parcoarcheologicoappiaantica #maríalagunes  #mausoleodiceciliametella #mexicanartists #mibac #mibacsocial #mostra #mostre #mostrearoma #museiitaliani #picoftheday #roma #rome #sculpture #sculptures #scultura #sculturacontemporanea #sculturainbronzo #exhibition
"Dalle sagome vitree e luminose ai geniali affastellamenti, la Città di Lagunes è un organismo crescente e labirintico, irreale e realistico nello stesso tempo .  A volte la Città è una sorta di scultura tridimensionale dipinta con velature di colore, oppure è realizzata in legno in una sintesi di elementi verticali che intrecciano i pieni ai vuoti come un organismo vegetale, o ancora è appiattita, ormai astratta e acquerellata.  Scriverà Marc Augé nel 2016 dell’eleganza delle Città dell’artista messicana che si confrontano con la forza e la realtà del mondo contemporaneo, complessi labirinti della metropoli moderna, cosmogonia che allude e interpreta il carattere problematico dell’esistenza umana." Antonella Greco, "Forme spazio foto città", 2018  Fino al 1 maggio 2019 presso il Mausoleo di Cecilia Metella è possibile visitare la mostra “Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes”, curata da Rita Paris con María Margarita Segarra Lagunes. La mostra è accompagnata dal relativo catalogo edito da Electa.  Mausoleo di Cecilia Metella e Castrum Caetani, Via Appia Antica 251 - Roma.  #parcoarcheoappia #parcoappiaantica #parcoarcheologicoappiaantica #maríalagunes  #mausoleodiceciliametella #mexicanartists #mibac #mibacsocial #mostra #mostre #mostrearoma #museiitaliani #picoftheday #roma #rome #sculpture #sculptures #scultura #sculturacontemporanea #sculturainbronzo #exhibition
"Dalle sagome vitree e luminose ai geniali affastellamenti, la Città di Lagunes è un organismo crescente e labirintico, irreale e realistico nello stesso tempo .  A volte la Città è una sorta di scultura tridimensionale dipinta con velature di colore, oppure è realizzata in legno in una sintesi di elementi verticali che intrecciano i pieni ai vuoti come un organismo vegetale, o ancora è appiattita, ormai astratta e acquerellata.  Scriverà Marc Augé nel 2016 dell’eleganza delle Città dell’artista messicana che si confrontano con la forza e la realtà del mondo contemporaneo, complessi labirinti della metropoli moderna, cosmogonia che allude e interpreta il carattere problematico dell’esistenza umana." Antonella Greco, "Forme spazio foto città", 2018  Fino al 1 maggio 2019 presso il Mausoleo di Cecilia Metella è possibile visitare la mostra “Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes”, curata da Rita Paris con María Margarita Segarra Lagunes. La mostra è accompagnata dal relativo catalogo edito da Electa.  Mausoleo di Cecilia Metella e Castrum Caetani, Via Appia Antica 251 - Roma.  #parcoarcheoappia #parcoappiaantica #parcoarcheologicoappiaantica #maríalagunes  #mausoleodiceciliametella #mexicanartists #mibac #mibacsocial #mostra #mostre #mostrearoma #museiitaliani #picoftheday #roma #rome #sculpture #sculptures #scultura #sculturacontemporanea #sculturainbronzo #exhibition
"Dalle sagome vitree e luminose ai geniali affastellamenti, la Città di Lagunes è un organismo crescente e labirintico, irreale e realistico nello stesso tempo .  A volte la Città è una sorta di scultura tridimensionale dipinta con velature di colore, oppure è realizzata in legno in una sintesi di elementi verticali che intrecciano i pieni ai vuoti come un organismo vegetale, o ancora è appiattita, ormai astratta e acquerellata.  Scriverà Marc Augé nel 2016 dell’eleganza delle Città dell’artista messicana che si confrontano con la forza e la realtà del mondo contemporaneo, complessi labirinti della metropoli moderna, cosmogonia che allude e interpreta il carattere problematico dell’esistenza umana." Antonella Greco, "Forme spazio foto città", 2018  Fino al 1 maggio 2019 presso il Mausoleo di Cecilia Metella è possibile visitare la mostra “Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes”, curata da Rita Paris con María Margarita Segarra Lagunes. La mostra è accompagnata dal relativo catalogo edito da Electa.  Mausoleo di Cecilia Metella e Castrum Caetani, Via Appia Antica 251 - Roma.  #parcoarcheoappia #parcoappiaantica #parcoarcheologicoappiaantica #maríalagunes  #mausoleodiceciliametella #mexicanartists #mibac #mibacsocial #mostra #mostre #mostrearoma #museiitaliani #picoftheday #roma #rome #sculpture #sculptures #scultura #sculturacontemporanea #sculturainbronzo #exhibition
"Dalle sagome vitree e luminose ai geniali affastellamenti, la Città di Lagunes è un organismo crescente e labirintico, irreale e realistico nello stesso tempo .  A volte la Città è una sorta di scultura tridimensionale dipinta con velature di colore, oppure è realizzata in legno in una sintesi di elementi verticali che intrecciano i pieni ai vuoti come un organismo vegetale, o ancora è appiattita, ormai astratta e acquerellata.  Scriverà Marc Augé nel 2016 dell’eleganza delle Città dell’artista messicana che si confrontano con la forza e la realtà del mondo contemporaneo, complessi labirinti della metropoli moderna, cosmogonia che allude e interpreta il carattere problematico dell’esistenza umana." Antonella Greco, "Forme spazio foto città", 2018  Fino al 1 maggio 2019 presso il Mausoleo di Cecilia Metella è possibile visitare la mostra “Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes”, curata da Rita Paris con María Margarita Segarra Lagunes. La mostra è accompagnata dal relativo catalogo edito da Electa.  Mausoleo di Cecilia Metella e Castrum Caetani, Via Appia Antica 251 - Roma.  #parcoarcheoappia #parcoappiaantica #parcoarcheologicoappiaantica #maríalagunes  #mausoleodiceciliametella #mexicanartists #mibac #mibacsocial #mostra #mostre #mostrearoma #museiitaliani #picoftheday #roma #rome #sculpture #sculptures #scultura #sculturacontemporanea #sculturainbronzo #exhibition
"Dalle sagome vitree e luminose ai geniali affastellamenti, la Città di Lagunes è un organismo crescente e labirintico, irreale e realistico nello stesso tempo .  A volte la Città è una sorta di scultura tridimensionale dipinta con velature di colore, oppure è realizzata in legno in una sintesi di elementi verticali che intrecciano i pieni ai vuoti come un organismo vegetale, o ancora è appiattita, ormai astratta e acquerellata.  Scriverà Marc Augé nel 2016 dell’eleganza delle Città dell’artista messicana che si confrontano con la forza e la realtà del mondo contemporaneo, complessi labirinti della metropoli moderna, cosmogonia che allude e interpreta il carattere problematico dell’esistenza umana." Antonella Greco, "Forme spazio foto città", 2018  Fino al 1 maggio 2019 presso il Mausoleo di Cecilia Metella è possibile visitare la mostra “Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes”, curata da Rita Paris con María Margarita Segarra Lagunes. La mostra è accompagnata dal relativo catalogo edito da Electa.  Mausoleo di Cecilia Metella e Castrum Caetani, Via Appia Antica 251 - Roma.  #parcoarcheoappia #parcoappiaantica #parcoarcheologicoappiaantica #maríalagunes  #mausoleodiceciliametella #mexicanartists #mibac #mibacsocial #mostra #mostre #mostrearoma #museiitaliani #picoftheday #roma #rome #sculpture #sculptures #scultura #sculturacontemporanea #sculturainbronzo #exhibition
"Dalle sagome vitree e luminose ai geniali affastellamenti, la Città di Lagunes è un organismo crescente e labirintico, irreale e realistico nello stesso tempo .  A volte la Città è una sorta di scultura tridimensionale dipinta con velature di colore, oppure è realizzata in legno in una sintesi di elementi verticali che intrecciano i pieni ai vuoti come un organismo vegetale, o ancora è appiattita, ormai astratta e acquerellata.  Scriverà Marc Augé nel 2016 dell’eleganza delle Città dell’artista messicana che si confrontano con la forza e la realtà del mondo contemporaneo, complessi labirinti della metropoli moderna, cosmogonia che allude e interpreta il carattere problematico dell’esistenza umana." Antonella Greco, "Forme spazio foto città", 2018  Fino al 1 maggio 2019 presso il Mausoleo di Cecilia Metella è possibile visitare la mostra “Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes”, curata da Rita Paris con María Margarita Segarra Lagunes. La mostra è accompagnata dal relativo catalogo edito da Electa.  Mausoleo di Cecilia Metella e Castrum Caetani, Via Appia Antica 251 - Roma.  #parcoarcheoappia #parcoappiaantica #parcoarcheologicoappiaantica #maríalagunes  #mausoleodiceciliametella #mexicanartists #mibac #mibacsocial #mostra #mostre #mostrearoma #museiitaliani #picoftheday #roma #rome #sculpture #sculptures #scultura #sculturacontemporanea #sculturainbronzo #exhibition

Loading