Picdeer logo Browse Instagram content with Picdeer

#libribelli

Posts tagged as #libribelli on Instagram

192.535 Posts

Un jour, une citation : Lire et écrire, comme inspirer et expirer, ce sont des gestes naturels que personne ne se souvient d’avoir appris. #sébastienministru "Apprendre à lire" Grasset
Cosa unisce Freud e Einstein? Forse erano animati ciascuno dalla stessa domanda, perché noi qui; eppure anche incontrandosi a Berlino, non furono in grado di trovare uno spiraglio relazionale. Cosa cercavano entrambi?  #bookstagram #bookstagrammer #italianbookstagram #bookblogger #lalettricevorace #bookreview #bookobsessed #bookworm #bookaholic #bookphotography #booklover #italianbookstagrammer #italianbooks #instalibri #librimania #lettureconsigliate #lettureinteressanti #consiglidilettura #libribelli #librichepassione #bookcommunity #leggerechepassione #librichepassione #autori #libri #freud #einstein
☕ Buongiorno! Beatrice si sveglia così, leggendo un bel libro che parla di un orsetto perduto e una gita al mare, il tutto arricchito da bellissime illustrazioni. 📚 Vi incuriosisce il libro? Ve lo presento nel prossimo post. 😉 #buongiorno #leggerefindasubito #libribelli #albillustrati #leggereleimmagini #leggereaibambini #leggereconibambini #orsetto #gitaalmare #blogger #vitadablogger #amareilibri
Good morning andare SMILE 😍😍😍😀😀😀😀😄 Andrea Odoni  #passodomanimattina PASSO DOMANI MATTINA romanzo EBOOK su tutti i portali online, Amazon, Feltrinelli online, Mondadori online, IBS online, Kindel ed atri Oppure anche in formato cartaceo 📚 😊 #romanzo #libri #amore #leggere #donna #citazione #andreaodoni #pensieri #librimondadori #mondadori #frasi #frasiitaliane #frasibelle #frasedelgiorno #bellezza #sognate #instalibri #librisulibri #librichepassione #consiglidilettura #ioleggo #libribelli #leggeresempre #sognare #feltrinelli #scrittori #aforismi #frasedelgiorno
In questo romanzo, il cabalista di Praga, si sviluppa intorno alla sapienza ebraica, descrivendo uno scienario storico di qualche secolo fa. Un bel romanzo, che si legge tutto dun fiato. Per vedere la mia recensione video, di questo libro, cliccate il link in bio. #video #youtube #america #italia #libro #youtuber #internet #libri #leggere #letto #libridaleggere #scrivere #romanzo #letteratura  #youtubeitalia #saggio #librichepassione #scrittore #libribelli #librisulibri #scrittori #leggeresempre #leggerefabene #ioleggo #recensioni #continuiamoaleggere #leggeremania #leggendo #lettureserali #nuovovideo
III° candidato premio Strega 💙Quella metà di noi 💙 Paola Cereda Ed. Perrone "I segreti sono?  Spazi di intimità da preservare, nascondigli per azioni incoerenti, fughe, sguardi, libertà particolari, il trucco che nasconde l'evidenza, pozze in cui saltare a piedi scalzi, regali senza mittente, errori, vendette. Persone amate. Chi non ha qualcosa da nascondere, ha almeno una verità da raccontare.  E la verità, a volte, è il più grande di tutti i segreti"  Paola Cereda ci presenta Matilde, una donna in pensione che vive nella periferia torinese e si prende cura dell'ingegner Giacomo Dutto, colpito da ictus.  Dietro un impiego apparentemente cercato per far fronte alla mole di tempo libero che regala il pensionamento, c'è in realtà una scelta ben precisa. Come ogni scelta, implicita, c'è anche una rinuncia che Matilde si porta dentro senza mai trovare le parole giuste per dirlo a quella figlia ostile che la considera inutile.  Abitiamo tante vite quante sono le persone che incrociamo e alle quali concediamo la possibilità di determinare un cambio di direzione o una svolta.  La storia di Matilde, scritta con ironia e leggerezza, mette a nudo quella metà di noi che teniamo nascosta, segreta, taciuta e che è la metà forse più vera.  Un libro incredibile. Una delle migliori letture di quest'anno. Sul nostro blog ve ne parliamo con piacere. #premiostrega #premiostrega2019 #libri #streghiamoci #narrativaitaliana #recensionilibri #bookblogger #ticonsigliounlibro #letturebelle #leggerechepassione #amoreperlalettura #consiglidilettura #libribelli #librisempre #libriovunque #tempo #donne #reading #read #lettureconsigliate #librisulibri
Dreams saga... Dreams e Omens sono i primi due capitoli della saga sugli immortali.  Richard bussa alla porta di Leila per proporgli di andare a vivere con lei. Leila ha vissuto tutta la vita in orfanotrofio ed al momento si trova a Roma presso una famiglia affidataria dalla quale non si sente amata come vorrebbe. Lei accetta e tra i due nasce subito un rapporto tanto burrascoso quanto coinvolgente. Il problema è che Richard ha un segreto. È un immortale e fu proprio suo padre a chiedergli di prendersi cura di lei. Gli uomini del hsien sono infatti il frutto di un esperimento scientifico basato su antiche leggende cinesi. Nel secondo capitolo della saga, Leila e Richard, che finalmente hanno trovato un equilibrio, devono lottare con spietati uomini che cercano di carpire il loro segreto. Tra rocambolesche fughe tra i tetti di Parigi e tuffi nei mari della Bretannia riescono a salvare se stessi ed i loro amici.  Leila però comincia a capire che c'è qualcosa di strano in lei... i suoi poteri si fanno più forti e uno strano maestro gli appare in sogno. Qual è allora il segreto del hsien?
La notte insonne mi è servita almeno per finire Amatissima, Beloved. Non è stato facile perché non è una lettura facile. Sono pagine abitate dal fantasma in “carne e ossa” della schiavitù, appena abolita quando il racconto ha inizio, nell’America di fine ‘800. È una storia di donne, madri, figlie, che fanno quello che possono, loro sole, nel bene e nel male, per fare i conti con quel che resta di vite schiacciate, sopraffare, cancellate. Da leggere, soprattutto visti i tempi che corrono #beloved #tonimorrisonbeloved #amatissima #lovereading #lovebooks #leggere #pickwicklibri #frassinelli #libribelli #libridaleggere #leggodiverso
"Dal belvedere di Coroglio, Nisida è perfettamente allineata alla passerella di terra, e sta là, con le luci accese nella sera dell'ora legale. Come ogni imbarcazione è ignara del suo equipaggio. Della stiva le interessa solo che sia sana e senza falle, e chi scende a terra non le appartiene più. Quando eravamo giovani la guardavamo per ore, come adesso, perché questo è un posto romantico, dove ci si viene a baciare, e se è tardi e hai la macchina, parcheggiandola bene ci puoi anche fare l'amore. Sulla piazzola antistante di giorno si ferma un vivaista, un ambulante, che vende gerani e bouganville. Si mette lì forse perché è senza licenza, oppure perché è un posto bello, ma bello assai, e struggente. È a metà altezza rispetto a Posillipo, il promontorio dei ricchi, ma abbastanza in alto per poter dominare la spiaggia e vedere i gabbiani avvolgersi sotto gli occhi. Da qui, forse, parte il futuro della città come un tempo partiva la flotta di Roma. Il vivaista guarda l'argine, poi quando si fa sera, come adesso, mette i vasi di plastica nel cassone dell'Ape e se ne va. Arrivano gli amanti, o quelli che devono litigare (...), e chi per guardare l'orizzonte ha bisogno di una prospettiva di mezzo. Che non sia netta tra le cose, che non sia innalzata in cielo né schiantata al suolo, non sia nuvola né fabbrica per forza. Manco lo sapevamo, quando venivamo qui a baciarci, che dentro Nisida c'era un carcere. O forse lo sapevamo ma non sapevamo cosa fosse un carcere." . #almarina #valeriaparrella #einaudi #libribelli #libridaleggere #bookbreakfast #unlibroacolazione #unlibrounottimoamico #ticonsigliounlibro #consiglidilettura #bookphotography #instabook #love_books #booklover #bookporn #bookaddict #bookworms #bookworld #bookflatlay #siioleggo #leggeresempre
“A chi è stella a modo suo” 🎈i #libri che ti cambiano e le persone meravigliosamente autentiche @massimo_bisotti #massimobisotti #karmacity #libridaleggere #librisottolineati #libribelli #bookstagram #instabook #booklover #bookphotography #karma #dedica #dedication
Sherlock Lupin e Io i Misteri di Londra nei racconti di Arthur Conan Doyle Descrizione  Una passeggiata attraverso la Londra del crimine e del mistero in compagnia del detective più geniale di tutti i tempi! I misteri di Londra nei racconti di Arthur Conan Doyle. Le più intricate indagini del grande detective Sherlock Holmes ambientate nella città del Big Ben! Otto avvincenti indagini, ognuna un caso complesso e ingarbugliato in cui Sherlock Holmes impedisce un delitto, recupera un bene prezioso o salva la vita a qualcuno in pericolo. Grazie alle sue sorprendenti capacità deduttive, il celebre investigatore giunge sempre brillantemente alla soluzione, ribaltando le apparenze e svelando l'unica verità possibile. #libri #books #letture #piccoleletture #libriperbambini #libridaleggere #instalibri #ioleggo #instabooks #instalettura #libribelli #reading #picoftheday #consigli #letture #socialmedia #wishlist #bookgram #bookstagram #booklover #bookpic #bookworm #narrativa #cultura #ioamoleggere #ioleggo #cosaleggere #librimania
«Le ardevano in mezzo al petto braci di umiliazione. E tra sé si diceva che lei non era disposta a chiudersi in casa con il proprio dolore. Tutti dovevano vederlo: il suo dolore imperterrito, il suo dolore alto come un lampione in mezzo alla strada.» ⠀ ⠀ Sono le vittime, i caduti di una guerra strisciante che ha segnato la vita dei Paesi Baschi fin nelle pieghe più intime della quotidianità, i protagonisti delle storie di Fernando Aramburu raccolte in «Dopo le fiamme», già in libreria.  La molteplicità e l’originalità delle voci, la varietà dei personaggi e delle loro esperienze compongono, come in un romanzo corale, un quadro indimenticabile. Come la storia di una ragazza che dopo sei mesi esce dall’ospedale invalida, vittima casuale di una bomba piazzata davanti a una banca, e il dolore silenzioso e impotente di suo padre  Con grande empatia per questa umanità dolente, la penna magistrale di Fernando Aramburu ci consegna un libro indispensabile, immergendoci pienamente nell’universo del suo romanzo «Patria».⠀ ⠀ Non perdete gli appuntamenti con l'autore in Italia!⠀ ⠀ 📅SABATO 25 MAGGIO - ore 16.30 📌PISTOIA - Piazza del Duomo festival Dialoghi sull'uomo con Wlodek Goldkorn Ingresso: 3€ ⠀ 📅 LUNEDì 27 MAGGIO - ore 18.00 📌 TORINO - Circolo dei lettrori con Fabio Geda⠀ ⠀ 📅 MARTEDì 28 MAGGIO - ore 18.00 📌 BOLOGNA - Libreria Coop Ambasciatori con Alessandra Sarchi  Verrete a conoscere Fernando Aramburu?  #patria #fernandoaramburu #aramburu #paesibaschi #guanda #guandaeditore #letteraturaspagnola #premiostregaeuropeo #dopolefiamme #racconti
"Il potere non è un mezzo, è un fine. Non si stabilisce una dittatura nell’intento di salvaguardare una rivoluzione; ma si fa una rivoluzione nell’intento di stabilire una dittatura. Il fine della persecuzione è la persecuzione. Il fine della tortura è la tortura. Il fine del potere è il potere." "Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario." "D’altra parte, non nutrivano per gli eventi pubblici neanche quell’interesse minimo per capire che cosa stava succedendo. L’incapacità di comprendere salvaguardava la loro integrità mentale. Ingoiavano tutto, senza batter ciglio, e ciò che ingoiavano non le faceva soffrire perché non lasciava traccia alcuna, allo stesso modo in cui un chicco di grano passa indigerito attraverso il corpo di un uccello." "Da ognuno secondo le proprie capacità, a ognuno secondo i propri bisogni." "Era un solitario fantasma che proclamava una verità che nessuno avrebbe mai udita. Ma per tutto il tempo impiegato a proclamarla, in un qualche misterioso modo la continuità non sarebbe stata interrotta. Non era col farsi udire, ma col resistere alla stupidità che si sarebbe potuto portare innanzi la propria eredità d’uomo" "Tali erano i suoi pensieri, sebbene le mancassero le parole per esprimerli." “E tu, adesso che mi hai visto come sono veramente, riesci ancora a guardarmi?” "Se la libertà ha qualche significato, questo è il diritto di dire alla gente ciò che non vuol sentirsi dire. "  Per #maggiodautore di oggi, non potevo che scegliere George Orwell vista la mia passione per il genere distopico. Credo che sia uno degli autori più conosciuti per questo genere e quindi mi limito a riportare alcune delle sue citazioni che più amo e su cui ognuno può dar vita alle proprie riflessioni.  Non so dire, tra i due libri, quale sia il mio preferito. Il vostro? Quale citazione preferite?  #book #bookstagram #booklover #bbi019 #bookworm #bookilc #author #sciencefiction
🌹 DIRETTA SALVATA 🌹 PER 24 H LA TROVATE NELLE MIE STORIES! 🍃È stata per me una grande emozione intervistare ma soprattutto dialogare con SIMONA FRIIO (@anomis.23) che ringrazio ancora per la sua disponibilità e simpatia!😘 🍃Simona ci ha dato delle anticipazioni interessantissime per quanto riguarda le prossime uscite della @literary_romance_ita e non solo... 🍃Abbiamo parlato del suo bellissimo romanzo RITRATTO DI FAMIGLIA - La fine di un'epoca Ambientato in un paesino alle porte di Milano negli anni che vanno dalla fine del 1800 ai primi anni trenta del 1900. Tre donne, tre generazioni a confronto, tra ingiustizie, soprusi, costrizioni, emancipazione e riscatto... Un romanzo storico intenso, emozionale ed emozionante... 🍃🍃🍃 GRAZIE PER AVER PARTECIPATO COSI NUMEROSI!! SIETE STATI TANTISSIMI!! 60 PARTECIPANTI!! 😘😘😘 #direct #diretta #booklover #bookblogger #books #book #booklovers #instagood #instalike #leggere #reading #readers #reads #leggo #amoleggere #booksofinstagram #instabook #bloggers #instagram #instant #followers #follows #libri #libribelli #instagrammer #instalibri
Buon secondo compleanno al Club del Libro Libooks!! Per me è diventato un appuntamento importante, imperdibile. Grazie a Manuela, Carla, Grazia, Luisa e a tutti! E per questo traguardo importante il prossimo libro ci porta in Sicily!!!! “I leoni di Sicilia” di Stefania Auci- Editrice Nord E per le prossime 437 pagine son qui!  #ileonidisicilia #editricenord #stefaniaauci #libookscantù #clubdellibro #clubdellibrolibooks #libribelli #libridaleggere #libromania #librichepassione #florio #famigliaflorio #sicilia #sicily lasagadeiflorio #romanzi
#repost @paomaren75 (@get_repost) ・・・ CARISSIMI READER!🍀 in collaborazione con l'autrice SIMONA FRIIO oggi lanciamo il nostro #giveaway!!🎊🎉🎊 IN PALIO CI SONO: 🍀 1 COPIA CARTACEA DEL ROMANZO "RITRATTO DI FAMIGLIA - La fine di un'epoca 🍀 1 COPIA EBOOK versione per Kindle sempre di questo romanzo. CI SARANNO QUINDI 2 VINCITORI!!😊💯 🍃🍃🍃 Per partecipare basta: 🍃Seguire i nostri profili @paomaren75  @anomis.23 🍃mettere like al post e taggare 3 amici o anche di più se volete!!! 🍃condividere il post nelle stories TAGGANDOMI.  Il #giveaway inizia oggi e terminerà  SABATO 25/05/2019 a mezzanotte.  Le due estrazioni saranno gestite da me in diretta nelle stories DOMENICA 26/05/2019 in mattinata. PARTECIPATE NUMEROSISSIMI!!🍀🍀🍀 🍃🍃 Nb. Commentare solo una volta!  DISCLAIMER: in osservanza delle regole di Instagram, specifico che questo giveaway non è in alcun modo sponsorizzato, amministrato o associato ad Instagram, Inc. Chi partecipa conferma di avere almeno 13 anni. Spedizione solo in Italia. Non verranno considerati profili che effettuano follow/unfollow per rispetto del mio profilo e delle persone che partecipano correttamente. No profili GIVEAWAY! 🍃🍃 #giveaway #booklover #bookblogger #books #book #booklovers #instagood #instalike #leggere #reading #readers #reads #leggo #amoleggere #booksofinstagram #instabook #bloggers #instagram #instant #followers #follows #libri #libribelli #instagrammer #instalibri
Amici di viola vi auguriamo una buonanotte. Una delle mie frasi preferite😍 il resto le trovate sul libro di Ilaria Bianchi su bookabook in pre ordine. Vi invitiamo a leggere l'anteprima. Link in bio 😊  #consiglidilettura #booklover #autoriemergenti #autoriitaliani #libridaleggere #libribelli #librimania #books #iglibri #reading #ioleggo #bookabook #campagna #crowdfunding
Oggi incontro con la scrittrice e amica Romana Petri #librichepassione #salottosantagata #libribelli
Avendo amato enormemente i libri del Budayeen del compianto George Alec Effinger (questi romanzi cyberpunk ambientati in un ghetto arabo mi furono segnalati da @manadavide, lode a strategieevolutive!), quando ho scoperto Pashazade (325 pagine, edizione italiana 2014, originale inglese 2001) non ho potuto sottrarmi all’incantesimo. Che, puntuale, mi ha trasportato in un mondo alternativo in cui le due guerre mondiali non si sono svolte, le armi nucleari non sono state sviluppate, l’America è ancora isolazionista, il Medio Oriente non è in guerra perenne con se stesso e in Europa le nazioni continuano a lottare per prevalere; qui l’antica Alessandria d’Egitto è una libera città dell’impero ottomano, cosmopolita come lo erano le città spagnole del tredicesimo secolo. E che cosa ho trovato a El Iskandryia? Un poliziesco che è anche un libro sulle famiglie e sulle loro possibili disfunzionalità, un uomo con una volpe in testa, un ricchissimo industriale che è anche un tenero padre, una bambina hacker, debiti nascosti, lavaggi intestinali, un viceré giovane e gentile, un poliziotto americano amichevole, una bomba al plastico, una penna infilata in un petto, una erborista incaprettata, due bagni nudi, due assassine bionde, un matrimonio di convenienza con una sorpresa finale, modificazioni genetiche, un deejay che fa lavori sporchi ma non troppo, una masturbazione senza mani, fanatici tedeschi, una donna che ama la sua città e un cane robot molto evoluto. Fateci un salto: vale il prezzo del biglietto! #romanzi #fantascienza #lowscifi #poliziesco #instabook @zona42edizioni #libribelli #daleggere #piccolaeditoria #joncourtenaygrimwood #oriente #mussulmani #cosìsimili #intrighi
È in libreria «Wabi Sabi» di Beth Kempton! Il wabi sabi è un’affascinante visione del mondo giapponese che ci aiuta a cogliere la bellezza nell’imperfezione e ad apprezzare la semplicità. Il wabi sabi è un antidoto efficace a un mondo che si muove sempre più velocemente e che è sempre più orientato al consumo: ci incoraggia a rallentare, a ripristinare un rapporto autentico con la natura, a semplificare la nostra quotidianità, a concentrarci su ciò che conta, e a rendere accogliente la casa, a risollevarci dopo un fallimento e a invecchiare con grazia, in definitiva, ad apprezzare la bellezza di una vita «perfettamente imperfetta»: la nostra.  Scopritene di più nelle storie!  #wabisabi #bethkempton #japan #giappone #filosofiagiapponese #lovejapan
È così che ti ami.
Il nostro omaggio a Vinicio Capossela con gli amici della vineria Est! FRATELLO CERVO, una raccolta di 8 racconti del cileno Juan Pablo Roncone,  storie enigmatiche, dove la realtà degli uomini si fonde e si specchia in quella dei diversi animali che popolano il suo immaginario. Un libro che secondo noi si adattava perfettamente al nuovo album del cantautore 'Ballate per uomini e bestie'  @est_vinerianaturaleconcucina @vcapossela @edicola_ed #lac #librialcalice #libri #libridaregalare #libribelli #istabook #istalibri #istagram #bookstagrammers #booklover #bookstagram #libriconsigliati #libriovunque #libridamare #libridaleggereassolutamente
Si va un po' in giro, si vagabonda da un luogo all'altro e si finisce fatalmente per imbattersi di nuovo in gente che si è già vista da qualche parte, di incontrarla così all'improvviso, in luoghi così inaspettati, che, dalla sorpresa, ci si dimentica persino di togliersi il cappello e salutare. Mi capita spesso, sì, molto spesso. Non c'è niente da fare.  La regina di Saba - Knut Hamsun @iperborea  Uno degli acquisti al #salto19 che naturalmente leggerò in un soffio, spero.  #books #nuoviacquisti #iperborea #leggenda #bookblogger #booklover #nuovalettura #pile #nonhopiúspazio #libribelli
📖 IL PIÙ GRANDE UOMO SCIMMIA DEL PLEISTOCENE  Nella prefazione si afferma che questo libricino faccia così tanto ridere che è sconsigliato caldamente leggerlo in pubblico. Non vi preoccupate potete tranquillamente leggerlo dove vi pare perché vi strapperà qualche sorriso, ma non penso vi piegherete in due per il troppo ridere. O magari sì, e ciò dimostrerebbe solo che sono io a non sapermi divertire!  _  La vicenda è ambientata nel cuore dell'Africa durante il lungo cammino per l'evoluzione della specie e le voci narranti sono proprio i protagonisti di questo lungo viaggio che scesi dagli alberi iniziano l'adattamento all'ambiente, ma soprattutto iniziano le prime scoperte che traccieranno i passi fondamentali per l'evoluzione.  _  Gli ominidi discutono di filosofia, del progresso scientifico e dei suoi limiti. Che cosa succederà quando tutti conosceranno il modo per fare il fuoco? A noi fa sorridere questa riflessione perché sappiamo già cosa è successo; noi però facciamo riflessioni molto simili (non sul fuoco) ma sulle nuove tecnologie. Chissà se fra mille anni ci sarà qualcuno che riderà delle nostre congetture.  _  Concludendo, il romanzo è scritto in modo semplice e lineare, lo può leggere davvero chiunque (sicuramente lo userò per qualche attività con i miei ragazzi), ma non è imperdibile! Se avete voglia di qualcosa di leggerò tra un libro pesante e l'altro fa sicuramente al caso vostro!  #leggendo #leggere #ioleggo #libri #ilpiugrandeuomoscimmiadelpleistocene #lettura #ticonsigliounlibro #letture #bookstagram #vitadalettori #libro #libribelli
Ciao Vani, grazie per la compagnia a te e a tutta la combriccola, mi mancherete un sacco... ❤️ @alice_basso_scrittrice #vanisarca #teamberganza #libribelli
[...] Vado via perché questo non è più il mio tempo. Per giurare bisogna avere un cuore obbediente, bianco e immacolato come il vostro. Bisogna credere, per giurare... immaginare che una promessa di fedeltà sia sufficiente a tracciare il cammino di tutta la vita...[...] • [...] Servirà a questo la vostra scienza, quando sarete fuori da questa aula: imparerete a dubitare. Anche di voi stessi.  𝙀 𝙣𝙚𝙡 𝙙𝙪𝙗𝙗𝙞𝙤 𝙨𝙘𝙤𝙥𝙧𝙞𝙧𝙚𝙩𝙚 𝙙𝙞 𝙚𝙨𝙨𝙚𝙧𝙚 𝙡𝙞𝙗𝙚𝙧𝙞...[...] • • • Le teste si possono tagliare o contare. Nel 1931 il regime fascista scelse entrambe le soluzioni e impose a tutti i professori universitari un giuramento di fedeltà al duce. Giurarono in 1238. Solo in 12 si rifiutarono: furono le teste che il fascismo tagliò. Furono tutti cacciati dall'università. Molti furono arrestati. Qualcuno di loro morì in galera.  Eroi per caso di un'Italia civile cui era rimasta solo quell'estrema decenza: il coraggio di dire di no. Le cattedre dei reprobi furono immediatamente riassegnate: ma nella storia resteranno solo i loro nomi, i dodici che seppero dire di no a Mussolini. • • • Questo libro è essenziale, è breve, è intenso, ti emoziona così profondamente che sarà impossibile non sentire dolore, non provare vergogna per quello che siamo in grado di essere; ma è un libro NECESSARIO. Leggetelo...
Il guardiano del faro è stato il primo libro di Camilla Lackberg che ho letto e che mi ha fatto innamorare di questa autrice tanto da indurmi a comprare tutti i suoi romanzi. Il guardiano del faro rimane comunque il mio preferito. Nei romanzi della Lackberg ci sono sempre tre se non quattro storie parallele. Quella dell'evoluzione del rapporto tra Patrick, poliziotto, ed Erica, scrittrice e investigatrice non convenzionale è sempre presente e dà brio e leggerezza alla lettura. Le altre sono relative all'omicidio su cui si indaga nel libro, quella che si sviluppa nel presente e una/due che si articolano nel passato e che appaiono, almeno all'inizio, completamente estranee ai fatti ma che poi rimettono ogni singolo pezzo del puzzle al suo posto. Trovo i romanzi di Camilla Lackberg incalzanti, scorrevoli e mai scontati, le descrizioni sono vivide ma non macabre. Il colpo di scena finale del guardiano del faro è sbalorditivo. Voi avete mai letto qualcosa di suo?  #bookstagram #book #instabook #leggereesempreunabuonaidea #bookstagramitalia  #libridaleggere #passionelettura #libriovunque #passionelibri #libribelli #kindle #gialli #libro #libriletti #librisuilibri #booklover #bookclub #bookcommunity #lettura #amoleggere #camillalackberg
Sabato alle 18 - #laserevilegge i condomini di #buzzati a #porto15. Vi aspetto in compagnia di una discreta selezione di personaggi alquanto bizzarri. Sul blog trovate tutte le info (ma potete anche scrivermi in pvt) >> link in bio.
Ciao a tutti e benvenuti nella mia pagina. Io sono Marla, ho 20 anni e studio psicologia.  Ho deciso di aprire questa pagina per conoscere altri amanti della lettura come me e quindi per scambiarci opinioni e consigli di lettura. Ci sono tante pagine su Instagram riguardanti i libri, però penso che una pagina in più non possa che dare ulteriori punti di vista ed espandere ancora di più i nostri orizzonti. Ho trovato sempre nei libri: sicurezza e quella pace che ho sempre cercato, ma che non sono riuscita a trovare in nessun altro luogo. I libri mi fanno sentire libera di sognare, mi fanno allontanare da una realtà un po' stretta, mi rendono soprattutto consapevole di tanti eventi accaduti e che molto spesso gli uomini vogliono dimenticare. Non ho un genere preferito, non amo vincolarmi ma esplorare. Ho delle grandi mancanze sui classici (grande errore); ma spero che con il vostro aiuto possa rimediare. ❤️❤️❤️📚📚 #scrittori #leggerefabene #frasitumblr #italia #frasibelle #frasiitaliane #instagood #poetry #libribelli #letture #instabooks #vita #art #booklovers #consiglidilettura #library #bookshelf #libriconsigliati #amoleggere #bookworm #leggerechepassione #read #librisulibri #tumblr #libromania #lettori #bookblogger #libreria
#repost @booksgreed with @repostsaveapp ・・・ 📖: "Un genocidio ha spazzato via le Valchirie, le uniche messaggere capaci di viaggiare liberamente fino ad Asgard e nel Valhalla, oltre agli Dei. Allo stesso tempo, una magia nera tiene segregati gli Dei ad Asgard fino a quando il Ragnarok non sarà completo, e tutti gli Dei e i regni saranno distrutti, in modo che nuove divinità possano salire al trono. La nascita di Kara su Midgard non è stata registrata e, dalla morte della sua stirpe, ha vissuto nascosta presso il Drago di cui è follemente innamorata: Zane. Lui è stato il suo mondo per più di due secoli, mantenendo segreti che potrebbero mandarla completamente in frantumi. Rune ha concubine e contratti, ma adesso ha il compito di insegnare la magia a una Valchiria ormai sola. Rune non prende parti, ma conosce il piacere… lo conosce molto, molto bene. Qualcosa di cui Kara ha bisogno da moltissimo tempo e che le è sempre stato negato. Un viaggio attraverso l’amore, il lutto, la magia e la redenzione nel più improbabile dei luoghi. Unitevi a Kara, l’ultima Valchiria, e scoprite insieme a lei verità, menzogne, lussuria e perdite mentre tenta di imparare come essere una Valchiria." Voto: 4.5/5🌟 ~ Incuriosita dalla novità: un libro sulle Valchirie, ho deciso di acquistarlo... Di certo non mi aspettavo di esserne completamente asuefatta, letto in un fiato. #thelastvalkyrie di #jennifersage edito @dunwichedizioni, riesce a ricreare il mito della mitologia norrena. La valchiria Kara è un tornado, una ragazza con una grande dose di grinta, sicurezza e parlata, una testa calda che ho adorato. Il protagonista maschile non è uno, ma sono due: Zane e Rune. Siamo quindi davanti ad un bellissimo triangolo amoroso. Pieno di eros, sentimenti e pathos. I due "uomini" sono profondamente diversi, ma il cuore della protagonista sarà inesorabilmente diviso in due.... Chi vincerà? E soprattutto, riuscirà la piccola valchiria ad impedire il ragnarok? . . .
O di #maggiodautore  Parigi, anno di grazia 1792. Il Regime del Terrore semina il caos. I “maledetti aristos”, sventurati discendenti delle famiglie aristocratiche francesi, vengono mandati a morte dall’implacabile tribunale del popolo: ogni giorno le teste di uomini, donne e bambini cadono sotto la lama della ghigliottina. Ma in loro aiuto interviene un personaggio inafferrabile e misterioso, il quale, attraverso rocambolesche e ingegnose fughe, riesce a portare oltremanica i perseguitati del regime, nella libera Inghilterra. Dietro di sé non lascia tracce, se non il proprio marchio: un piccolo fiore scarlatto, che gli varrà il soprannome di Primula Rossa. Ma quale identità si cela dietro questo pseudonimo? Chi è l’audace salvatore, disposto a rischiare la propria vita in nome della nobile causa? L’incognita ossessiona l’astuto e crudele funzionario del governo francese Chauvelin e affascina l’alta società inglese: ma la soluzione del mistero si rivelerà tanto insospettabile quanto geniale. La Primula Rossa, primo di un ciclo di romanzi scritto da Emma Orczy, è stato pubblicato nel 1905. Come scrive oggi Hilary Mantel, «la sua vera forza scaturisce dalla vivida qualità cinematografica della scrittura»: le immagini perfettamente inquadrate, l’emotività travolgente dei personaggi e l’equilibrio efficace tra narrazione e dialoghi hanno infatti conquistato generazioni di lettori e ispirato innumerevoli adattamenti per cinema, televisione e teatro. Ibrido tra spy story, romance e romanzo d’avventura, il ciclo della Primula Rossa viene qui presentato in una nuova traduzione. @fazieditore . . . #libri #leggere #lettura #libribelli #libridaleggere
Da @i_giochi_di_fra anche @babalibri ed ecco un angolo dedicato ad alcuni meravigliosi #libri che non possono mancare ai #piccolilettori che stanno crescendo con la #passioneperlalettura  #albiillustratiperbambini #libribelli #crescereleggendo #babalibri #infanzia #bababum #negoziotop🔝 #amelia #ameliaonline #instalibri #instabooks #instamamme #instamamma #instamammylife #instamamma2 #instamamme2 #instakids
Trame invitanti che portano ad acquistare libri.... “Scritto tra Capri e Sorrento nel 1938, Il colpo di grazia evoca un episodio di guerra civile avvenuto in Curlandia all'epoca dei putsch tedeschi contro il regime bolscevico, intorno al 1919-21. E' una vicenda autentica, riferita all'autrice da un intimo amico del protagonista maschile. Romanzo di sottile, sconcertante ambiguità, Il colpo di grazia chiama il lettore a collaborare per sottrarre gli avvenimenti narrati da Eric von Lhomond, e specialmente l'immagine che egli propone di sé, a una deformazione che s'inscrive interamente nei rapporti complicati dell'amore e dell'odio. Eric è un aristocratico che patisce la sconfitta della Germania come il crollo del mondo materiale e ideologico in cui si è formato: non gli resta che difendere il castello in cui vive con un amico, Conrad de Reval, e la sorella di questi, Sophie. Il dramma che si svolge fra i tre personaggi, e che si concluderà con un evento tragico dovuto alla ferocia delle guerre partigiane, ricalca l'aneddoto della donna che si offre e dell'uomo che si nega per attaccamento all'amico. Ma il tema centrale del libro è la solidarietà di destino tra esseri sottoposti alle stesse privazioni e agli stessi pericoli, un'intimità e somiglianza più forti dei conflitti della passione carnale o della fedeltà politiche, più forti persino dei rancori del desiderio frustrato o della vanità ferita.” . . . #libri #leggere #lettura #libridaleggere #libribelli #instalibri #feltrinelli #colpodigrazia #margueriteyourcenar #bookstagrammer #bookstagram #igreads @feltrinelli_editore
🇪🇸🇬🇧👇{below} 🇮🇹buona sera amati lettori☺ Prima di tutto, voglio scusarmi per l'assenza nell'ultimo periodo, ma è davvero difficile trovare il tempo da dedicare alla lettura e alle foto😨 Vi chiedo un po 'di pazienza. • il libro di cui vi parlo oggi è pieno di critiche e apprezzamenti; i lettori si sono divisi su questa lettura.  Sto parlando di "Tomb Raider" - i diecimila immortali edito @multiplayer_edizioni  Come si può intuire, è una storia legata alle avventure di Lara Croft, ambientata tra i due videogiochi del 2013 e del 2015. • Dopo quello che è successo a Yamatai, Lara sta ancora cercando di recuperare. La sua cara amica Sam, tuttavia, viene avvelenata e l'unico modo per aiutarla è trovare il Vello d'oro, un artefatto con poteri curativi. Lara dovrà, quindi, affrontare numerosi nemici e personaggi pericolosi e scappare da brutte situazioni, perché non è l'unica a desiderare questo antico artefatto. • È innegabile che Lara in questa storia sia descritta come debole, ancora traumatizzata e preda di attacchi di panico. Il suo personaggio in questo libro si evolve poco, ma questo aspetto può essere visto come un tentativo di entrare nell'intimità di Lara, per mostrare le sue debolezze. La trama è piena di cambiamenti e azioni e questo è un vantaggio, il lettore non si annoia. Dall'altro lato, alcune situazioni sono eccessive, diciamo che non c'è mai una tregua, Lara è costantemente perseguita o catturata. in generale, è un libro che riesce a intrattenere, è piuttosto scorrevole, breve e veloce da leggere. Se siete dei grandi fan di Lara, vi suggerisco di approcciarvi  a questo libro con una mente aperta perché potreste trovare una parte e una versione di lei tutta nuova, che non conoscete😉 • #domanda vi piace Lara Croft e il mondo di Tomb Raider in generale? Avete visto qualche film? Cosa ne pensate? 🔥
Sono contenta che ci sia qualcuno che scriva anche di queste realtà,  #lultimocubalibre @pierfrancescograsselli  fa bene alla gente rendersi conto che esiste anche  questo lato, sapere che succedono queste cose, 🔥🔥🔥🔥🔥 ma forse io non ero pronta a conoscerle! 👏👏👏 Entra nel Blog..link in Bio😗
"Piccola anima smarrita e soave, compagna e ospite del corpo, ora t'appresti a scendere in luoghi incolori, ardui e spogli, ove non avrai più gli svaghi consueti. Un istante ancora, guardiamo insieme le rive familiari, le cose che certamente non vedremo mai più... Cerchiamo d'entrare nella morte ad occhi aperti..." . . . #memoriediadriano #margueriteyourcenar #einaudi #superet #libribelli #libribellissimi #ticonsigliounlibro #consiglidilettura #libridaleggereerileggere #amoleggere #storiaromana #storiaantica #leggerechepassione #instalibri #frasilibri #books #instabooks #bookshelf #bookstagram #bookphotography #library #bookpassion #bookworm #booklover #bookquotes #reading #📚
Ieri altra giornata ricca di incontri nelle scuole con lettori appassionati di "Re e Regine in Sicilia" e dei "Miti in Sicilia" scritti e illustrati da Riccardo Francaviglia.  #riccardofrancaviglia #splen_edizioni #reeregineinsicilia #mitiinsicilia #altaleggibilità #instabook #progettolettura #inostrilettorisonodifferenti #libribelli #libriperragazzi
📌 Il Dardo e la Rosa di @jcareyauthor  Genere: Fantasy  Casa Editrice: @editricenord Anno di pubblicazione: 2005 .  #bookplot Che gli abitanti di Terre d’Ange discendano dagli angeli non è solo una leggenda: le Tredici Case su cui il regno si regge lo ricordano a ogni cerimonia, insieme all’unico precetto che i progenitori angelici hanno lasciato loro: Ama a tuo piacimento.  Segnata da un inquietante difetto fisico, Phédre ha la bellezza della sua stirpe, un carattere volitivo, e una fine intelligenza. La sua condizione di schiava le sta giustamente stretta. Se ne accorgerà presto il nobile Anafiel Delaunay, che la riscatterà per educarla a una carriera da spia. Benché infatti l’equilibrio del regno angeline, con le sue raffinatezze occidentali, sia messo in pericolo dai barbari, è nella rete di alleanze interne alle corti che si annida la minaccia più oscura.  #bookreview Nel Dardo e la Rosa abbiamo: un regno ispirato all’Europa, scosso da minacce storiche riconoscibili, pervaso da un affascinante sincretismo religioso; una protagonista originale ma non bizzarra, e personaggi comprimari complessi, in cui non è difficile riconoscersi; una vena erotica raffinata, che accontenta i lettori più scettici; una quest indimenticabile, odissiaca; una magia talmente vaga da confondersi con la suggestione. E poi amore, tradimento, amicizie, morte. Cosucce.  I detrattori della letteratura fantastica hanno da sempre una leggendaria freccia al loro arco, sempre la stessa: la mancanza di realismo; “Cosa posso aspettarmi da storie che si muovono su un piano così astratto?” dicono. La trilogia della Carey sembra scritta apposta per mettere questa visione davanti alla sua stessa miopia. .  #bookquote “Mi è difficile provare risentimento verso i miei genitori, anche se invidio la loro ingenuità. Nessuno li aveva neppure avvertiti, al momento della mia nascita, di avermi fatto dono di un nome infausto: Phèdre, così mi hanno chiamata, senza sapere che si
Ho scritto le bozze del libro a mano, su un quadernone a righe. Una mia  amica mi ha chiesto: " Ma perchè a mano? " E così ho pensato a quel giorno in cui tutto ha avuto inizio. Ho fatto la chemio a Carpi e nella stanza delle terapie ci sono delle poltrone, sono comode ma senza un vero appoggio se non quello dove allungare  il braccio. La prima volta ho passato le 5 ore dell'infusione a guardare il liquido rosso che entrava lentamente , andava a distruggere il cancro, ma non se la sarebbero passata bene neanche le altre cellule. La seconda volta ho voluto risparmiare questo supplizio sia a me stessa che al mio cervello e dopo essermi seduta su quella poltrona ho lasciato che il braccio sinistro rimanesse ad aspettare il liquido rosso da solo, io ho girato lo sguardo dalla parte opposta, ho aperto il quaderno sopra le gambe e con la mano destra ho cominciato a scrivere. Ho scritto per 5 ore di fila, ho scritto di tutto; dalla lista della spesa, alle coversazioni di chi avevo accanto. Non è stato semplice ma l'atto stesso di scrivere in quel momento per me era paragonabile ad urlare con tutto il fiato che avevo nel corpo. Quando ho cominciato a dare vita ai personaggi, ai luoghi e alla trama, quelle 5 ore passate a scrivere sembravano anche poche, Ho scritto a mano perchè non avrei potuto diversamente, ho scritto a mano perchè ne avevo bisogno, ho scritto a mano e continuo perchè non posso farne a meno. . . . .#adottaungiallosubookabook #adottaunacampagnasubookabook #scrittoriesordienti #bookabook #crowdfunding #crowdpublishing #bookstagram #booksofinstagram #consigliodi lettura #libribelli #romanzo #giallo #gialloitaliano  https://bookabook.it/libri/lordine/

Loading