Picdeer logo Browse Instagram content with Picdeer

#disturbialimentari

Posts tagged as #disturbialimentari on Instagram

50.368 Posts

www.psiconovel.it Salve Community di #psiconovel! L'articolo di oggi "Selettività alimentare e disturbi dello spettro autistico, scopriamo la relazione!" pone l'attenzione su particolari patologie e relative connessioni comportamentali deficitarie. Date un'occhiata e continuate a seguirci! #psiconovel #psychology #psicologiapratica #manualegenitore #psicologiaclinica #ciclodivita #autismo #disturbidellospettroautistico #disturbialimentari #l4l #instagood #instalike #photooftheday #bestoftheday
DIMAGRIRE NON PUÒ ESSERE L'OBIETTIVO PRINCIPALE PER CUI SI INTRAPRENDE UNA DIETA. Perché? Il rischio è di focalizzare tutte le energie nel scendere di peso, facendo anche cose che possono mettere a repentaglio la salute, sia fisica che mentale. I frutti di questa mentalità li vediamo ovunque, dai libri alle riviste che pubblicizzano diete miracolose, che promettono perdite di peso rapide, in pochissimo tempo. Ma è questo quello che conta? Non si dovrebbe auspicare ad un miglioramento della salute che può poi, eventualmente, portare anche a perdere peso? Negli anni, che ho passato tentando di perdere peso, ho solo ottenuto infiniti effetti yo-yo: il peso scendeva rapidamente, ma poi risaliva (e spesso con gli interessi). La bilancia decideva di che umore sarei stata quel giorno, se mi meritavo un premio o una punizione. Mi abbuffavo al minimo sgarro, perché "tanto ormai ho rovinato la dieta"; non esistevano zone grigie: o ero a dieta o non lo ero. La dicotomia ("tutto bianco o tutto nero") è la tipica mentalità del dca, ed è tanto maledetta quanto deleteria. Riflette una intransigenza nei propri confronti rigidissima, non lascia spazio a compromessi, o si è "perfette" o non si è nessuno.  L'intuitive eating mi ha dato una visione più morbida, ma soprattutto umana, del cibo e della vita.  #intuitiveeating #alimentazioneintuitiva #dieta #libertà #wellness #benessere #parliamo #dca #disturbialimentari #bingeeating #bed #obesita #guarire #guarigione #italia #vita #cibo #riflessioni #pensieri #consapevolezza #condividere #condivisione #donne
Una delle cose fondamentali che mi ha insegnato la mia guru @tizianapersico.nutrizionista è che nessuna dieta funzionerà se la si considera una cosa temporanea solo pe' fa bella figura ncopp a spiaggia e non uno stile di vita. Per cui va bene, quando se ne ha voglia, mangiarsi a prima mattina una graffa alla crema o un cornetto alla Nutella ma se tieni un'oretta libera e ti fai 10mila pancake con la farina di riso poi gli altri giorni tieni una colazione sana e equilibrata già pronta dentro al freezer. La devi solo scongelare 😎 Ps Questo post non è per vantarmi che nonostante una giornata di merda mi metto pure a fare i pancake ma perché a chi come me lotta coi DCA voglio mandare un messaggio: se vogliamo vincere la guerra non abbiamo altra scelta, dobbiamo combattere ⚒✊💣
♡24 06 2019♡ {Cappuccino con savoiardi🧡} 🍛 Lunedì. Questa é stata la colazione che più mi ha accompagnato durante questi 10 giorni di vacanze. Sono sempre stata una che odia la routine, il ripetrsi dei giorni, degli avvenimenti ecc... così come i miei pasti non si ripetono mai, o il mio shampoo per capelli cambia sempre profumo, alle volte anche marca. Così come cambia la marca del prosciutto, dei biscotti, mai la stessa. Questo perché amo variare e provare cose nuove. A mio rischio e pericolo! Delle volte (raramente però) mi è capitato di imbattermi anche in cibi che non mi piacevano. Invece devo dire che ho in questi 10 giorni svegliarmi la mattina col pensiero di inzuppare questi biscotti in un buon cappuccino è stato piacevole! Certo, avrei preferito variare ma almeno ho trovato un compromesso, dato che essendo in vacanza per alcuni giorni non potevo svaligiare il supermercato hahah 🐚 Volevo raccontarvi una cosa successa due sere fa. A cena, nonna aveva preparato il risotto per lei e mia sorella. Lei è tornata a casa e mi ha incolpato per il risotto che a lei non andava, ma che le ha preparato nonna. Perché incolpare me per una piccolezza del genere? Subito ho reagito male. Mi ha ferita. Mi ha ferita perché ho capito subito che ciò per cui mi accusava non era il risotto, forse quello era il mezzo per poterlo fare, ma dentro di sé aveva e ha una grande rabbia che cova nei miei confronti e che neanche ammette a sé stessa. Sono stanca però di essere la colpa di tutto... forse non sarà causa mia, sarà la sua rabbia a parlare. Ma perché scaricarla in accuse? Anche lunedì è stata capace di colpevolizzarmi per il risotto del giorno prima, al che ho avuto la conferma che aveva solo bisogno di sfogarsi su di me, di cercare il litigio. Non capisce però che così non smetterò mai di sentirmi la colpa sempre di tutto... era colpa mia ieri, oggi e lo sarà anche domani.
Domani torno ad essere ordinata con i post. Oggi la visita dalla nutrizionista è andata bene. Non si è arrabbiata e ha considerato il peso stabile. Dopo sono andata a prendere un gelato e mi sono stufata. Volevo il gusto biscotti ma non c’era ed ero tentata dal gusto mojito ma ho preso il cioccolato (fondamentale per me) e il kinder pingu che non prendo da una vita.buonissimo. Poi sono andata a. Ada e mi sono tuffata in piscina. Come al solito ho giocato a pallavolo con mia sorella. Ho preso una pallonata forte sul naso, ho dato una spanciata mentre cercavo di fare un tuffo ma ho perso l’equilibrio e poi un pezzo di scaletta sul naso perché mentre uscivamo si è rotta e mia sorella la stava appoggia do e mi ha colpita. Mi sono divertita e siamo uscite quando eravamo stanche e ci siamo messe a prendere il sole. Mi ci voleva per continuare questa giornata. A #cena , per concludere in bellezza: •peperone •salmone •pane integrale dolce che avevo in casa e volevo provarlo. Lo volevo mangiare a colazione ma poi ho sempre rimandato. Oggi no. Oggi si prova. •pesca e cioccolato Nel mentre mi sono tagliata, di nuovo Domani ho la ceretta e dovevamo andare a mangiare la piadina lì vicino nella nostra Piadineria di città cui la proprietaria è nostra amica. Non vedevo l’ora di riassaggiare la piadina cucciolo. Io l’adoravo. È tipo un burrito con il pollo 😋 ma ci è venuto in mente che il mercoledì è chiusa... quindi mangeremo a casa credo.. E voi? Cosa avete mangiato? Come state? #anoressiaitalia #anarecovery #anorexiafight #anoressiaricovero #siamopiufortinoi🏆 #disturbialimentari #edrecovery #anarecovery #anorexianervosa #anorexiarecovery  #recoveryispossible #cibosano #fitfam #fuckyouana #edrecovery #eatingdisorder #staystrong #anoressianervosa #foodblog #blog #personalblog #diarioalimentare #diariopersonale #healthy #healthyfood
anoressia bulimia binge eating mondosole . 🎗 Profilo Instagram e Twitter: @chiarasolems 🎗MondoSole sito ufficiale: http://www.chiarasole.com🎗Pagina FaceBook: https://m.facebook.com/AssociazioneMondoSoleAnoressiaBulimiaBinge 🎗email centro: centromondosole@gmail.com 🎗 email ChiaraSole c4@chiarasole.it 🎗 Per appuntamenti e informazioni: Tel. +39 0541 718283 o +39 328 082 3574 (da Lunedì a Venerdì - dalle 10 alle 13) 🎗 . #chiarasole #famedivita #avantitutta #coloriamocidililla #maimollare #guariredallabulimia #credercisempre #disturbidelcomportamentoalimentare #bulimiaitalia #disturbialimentari #wedoacttogether #nonseiunnumero #mondosole #mondosolecreepers #bingeeating #prevenzione #sipuoguarire #lillaperunire #anoressia #mettersiingioco #nonarrendertimai #arrendersimai #actionfreed #bulimia #guariredaidca #doloreinvisibile #fiocchettolilla #guariredalbinge #guarigione #lottadca
CENA 🍴post palestra 🏋🏻‍♀️ ••• - 110 gr di pollo 🍗 al curry - insalata 🥗 mista con: 50gr di valeriana 🥬, 80gr di finocchio e 25 gr di carote 🥕 - 1 fetta di mela 🍎 ••• #anoressiaitalia #anoressianervosa #anorexianervosarecovery #anoressia #dca #dcarecovery #disturbialimentari #siamopiufortinoi🏆 #anafighter #anorexia #diet #food #healthy #healthyfood #healthylife #cibo ••• |C|💫
“Progetto Palloncino Blu” : Servizio di Neuropsichiatria Infantile effettuato presso il Nostro Centro Clinico La Mongolfiera. #centroclinico #lamongolfiera #psicologia #psicoterapia #psichiatria #neuro #riflessologiaplantare #biodinamicacraniosacrale #shiatsu #centroolistico #salutementale #disturbialimentari #disturbipsichici #disagio #depressione #malessere
Questa è la definizione, dal dizionario, della parola DIETA. Una parola usata ed abusata, spesso con l'unica accezione di dimagrimento. Ma esistono infiniti tipi di diete. Dire dieta equivale a dire Africa: si nomina un contenitore immenso che ha, al suo interno, milioni di contenuti. Una dieta può essere utile se mirata a migliorare la salute, a 360 gradi, di una persona. C'è chi ne deve seguire una per allergie/intolleranze, per malattie croniche/transitorie, perché segue uno sport particolare e ha bisogno di determinati nutrienti. La maggioranza delle persone che conosco, invece, la segue per dimagrire. E che c'è di sbagliato, diranno tanti? La cosa sbagliata è pensare che si debba arrivare a fare la fame, fisicamente e psicologicamente. Che si debbano tagliare intere categorie di nutrienti. Che si debba mangiare sano solo allo scopo di perdere tot kg. Chi deve perdere peso deve osservare cosa mangia abitualmente e iniziare a modificare piccole cose (ad esempio, diminuire (non togliere!) gli alimenti raffinati, come i dolci), iniziare dell'attività fisica che piaccia ma, soprattutto, NON AVERE COME SCOPO PRINCIPALE IL DIMAGRIMENTO.  Perché? Ve lo spiegherò in un prossimo post  #dieta #intuitiveeating #bed #bingeeating  #dca #disturbialimentari  #guarigione #racconti #esperienze #wellness #benessere #salute #peso #ossessioni #libertà #stopdietculture #dietculture #alimentazioneintuitiva #italia #intuitiveeatingitalia #parliamo
IMPORTANTE (for ENG translation, let’s see the comment below)  Ciao a tutti, sono Urala (ovviamente nome fittizio) e soffro di binge eating da un anno. Nell’ultimo periodo sono arrivata ad abbuffarmi tre volte al giorno e due volte nel cuore della notte, anche con pasti di 6000 calorie. Mai vomitato. Agli esordi del mio disturbo compensavo con intere giornate sulla cyclette, nell’ultimo periodo è andata a mancare anche solo la minima motivazione per farlo. L’8 giugno 2019 ho deciso di dare una svolta (dopo mille tentativi vani) ed ho iniziato a seguire un regime alimentare consono a guarire da questo disturbo. Sono partita da 66,7kg ed il mio normo peso si aggira intorno ai 45kg.  Tutto stava procedendo bene, ossia senza sgarri e cadute, cosa per me inimmaginabile. Ovviamente con una lacerante battaglia interiore giornaliera.  Oggi, martedì 25 giugno 2019, qualcosa si è rotto nuovamente. E sono crollata. Sprofondando nell’oblio. Un’abbuffata micidiale da 8000 calorie.  Mi sento a pezzi, in colpa nei confronti di tutto ciò che stavo pian piano costruendo a fatica. Ho tradito nuovamente me stessa e la mia fiducia. E non ho intenzione di alienarmi nuovamente stando il resto del giorno sulla cyclette della mia camera a piangermi addosso e pedalare fino allo stremo.  #bed #bingeeating #bingeeatingrecovery #recovery #abbuffate #abbuffatecompulsive #abbuffata #obesity #weightloss #fatloss #fat #woman #girl #ricovero #weightlossjourney #beatthebinge #disturbialimentari
L' allattamento, al seno e artificiale, può influenzare il futuro rapporto che il nostro bambino avrà con il cibo. Come è possibile?  La dott. @dbcolson di @FoodNet.dca ci spiega a cosa dobbiamo stare attente già durante i primi mesi di vita del bambino (e a seguire) perché in adolescenza non riponga nel cibo ansie e frustrazioni: - Noi mamme non dovremmo nascondere dietro all’allattamento le nostre ansie personali, quelle in cui ci chiediamo se siamo o meno delle "brave mamme". Il rapporto mamma/bambino passa tramite l'alimentazione e porre stress e negatività in questa fase potrebbe condizionare l'approccio di nostro figlio verso il cibo. -  Non dovremmo avere degli schemi pre stabiliti sul come e quanto il bambino deve mangiare. Avere idee predeterminate che obbligano il bambino a vivere l’alimentazione come vogliamo noi può essere molto rischioso. Dobbiamo imparare ad adattarci alle sue esigenze.  Per tutti i dettagli guarda il video!  Racconta nei commenti come vivi o hai vissuto l'allattamento, sarà utile a tutte le mamme che sono nella tua stessa fase!  #allegralu #maternità #mamma #allattamento #allattare #mammafelice #mammaconsapevole #mammaaiutamamma #crescereinsieme #figlio #bambino #bambini #bambine #figlia #bambina #noidue #alimentazione #disturbialimentari #cresceresani #crescerebene #educazionealimentare #vitadamamma #prevenireèmegliochecurare #bambinifelici #bambinisani #famiglia #abitudi #noansia
Buon pomeriggio 🐰🐰 come va? Io abbastanza bene. L’incontro è andato molto bene. Mamma e papà mi hanno esposto le loro paure, anche se già le sapevo, ed io ho esposto il mio punto di vista. Ho chiaramente detto come stavano le cose e perché continuavo a calare, ingnara di tutto quello che mi si stava svolgendo intorno e dei rischi che correvo. Ho anche precisato che sono disposta a parlarne se vogliono. Loro mi possono chiedere qualsiasi cosa perché io ne voglio parlare, voglio farli capire che non è colpa loro. Poi, in base alla giornata e all’umore, che anche loro sono consapevoli che è molto variabile, potrò rispondere o no. E se non rispondo lo potremmo riprendere in un secondo momento. Io sono disponibile a parlare ora. Sono pronta a raccontare ciò che ho passato, ciò che sentivo. Sono disposta ad aprirmi. Non mi considero guarita perché quel numero mi condiziona molto ancora, però, sono disposta a raccontare. A far sentire la mia voce, a dare parole reali e udibili ai miei pensieri. Un grande passo avanti forse non lo ho fatto ma ho fatto tanti piccoli passettini verso una direzione più positiva. Si può definire un grande pezzo di strada percorsa ma non in un singolo passo. Non si dovrebbe mai fare grandi passi, solo piccoli passettini in continuazione. È questo forse il modo migliore di percorrere un lungo percorso. Tanti piccoli passettini che ti aiutano a liberare la mente poco per volta mentre ammiri il paesaggio che, se fai passi troppo grandi, lo perdi di vista. Lo vedi sfuocato e mosso, troppo veloce per capire cosa ti circonda e come affrontarlo. Detto questo, ho fatto merenda alle 11 con il risolatte al cioccolato e poi mangiato alle 12:30 delle fette della galbusera. Alle 15 ho la nutrizionista e non so se sarà felice del mio peso un po’ sceso ma sono sicura che sarà felice del fatto che non ho ridotto molto e mi sono sfidata più volte in questo mese tra dolci e piatti, entrambi #fearfood . Voi cosa avete mangiato?  È
PRANZO 🍴 ••• - 100 gr di mais 🌽 - 200gr di zucchine 🥒 - 60gr di tonno 🐟 “leggero” @riomareofficial - 6 ciliegie 🍒 ••• #anoressiaitalia #anoressianervosa #anorexianervosarecovery #anoressia #dca #dcarecovery #disturbialimentari #siamopiufortinoi🏆 #anafighter #anorexia #diet #food #healthy #healthyfood #healthylife #cibo ••• |C|💫
Le persone bulimiche spesso si vergognano del loro comportamento e cercano di nasconderlo, vivendolo nella più completa solitudine. Colpa, vergogna e disprezzo per sé stesse sono i sentimenti che prevalentemente si provano. Questi soggetti conducono apparentemente una vita normale, ma dentro portano questo segreto che da spesso loro la sensazione di non essere mai autentiche. Hanno bisogno di mostrare all’esterno un’ immagine di persona efficiente e socialmente inserita, vivendo in solitudine il profondo dolore di non riuscire ad esprimere i propri bisogni e le proprie necessità. #fida #fidatidifida #cura #ascolto #psicoterapia #dca #disturbialimentari #torino #bulimia
Un nuovo appuntamento con gli Amici dell’Associazione Fenice Onlus e del Gruppo AMA (auto-mutuo-aiuto) rivolto ai Genitori di chi soffre dei Disturbi Alimentari , con ingresso Libero. .  GIOVEDI’ 27 giugno 2019 Dalle ore 19:15 alle ore 20:45 L’Associazione Ali di Vita Sarà presente a questo appuntamento. .  Sala Patronato, Parrocchia Sant’Alberto Magno Ingresso da Via Santa Maria in Vanzo, 30 Padova. .  Per informazioni contattare: Patrizia 349 4477318 Marco 392 3727747 .  L’attività, a cadenza quindicinale, prevede la presenza di una psicologa per facilitare le interazioni all’interno del gruppo. . (Prossimo incontro: giovedì 11 luglio 2019): .  Quale è l’utilità di un gruppo Ama? Partecipando al gruppo auto mutuo aiuto c’è la possibilità di: -incontrare persone che vivono una situazione simile alla vostra -condividere esperienze e scambiare informazioni -imparare da e con gli altri attraverso il confronto di esperienze -superare l’isolamento. .  Un caro saluto agli amici di Fenice Onlus. .  #gruppoama #ama #feniceonlus #disturbialimentari #dca #ascolto #parliamone #nonseisola #alidivita
Un nuovo appuntamento con gli Amici dell’Associazione Fenice Onlus e del Gruppo AMA (auto-mutuo-aiuto) rivolto ai Genitori di chi soffre dei Disturbi Alimentari , con ingresso Libero. .  GIOVEDI’ 27 giugno 2019 Dalle ore 19:15 alle ore 20:45 L’Associazione Ali di Vita Sarà presente a questo appuntamento. .  Sala Patronato, Parrocchia Sant’Alberto Magno Ingresso da Via Santa Maria in Vanzo, 30 Padova. .  Per informazioni contattare: Patrizia 349 4477318 Marco 392 3727747 .  L’attività, a cadenza quindicinale, prevede la presenza di una psicologa per facilitare le interazioni all’interno del gruppo. . (Prossimo incontro: giovedì 11 luglio 2019): .  Quale è l’utilità di un gruppo Ama? Partecipando al gruppo auto mutuo aiuto c’è la possibilità di: -incontrare persone che vivono una situazione simile alla vostra -condividere esperienze e scambiare informazioni -imparare da e con gli altri attraverso il confronto di esperienze -superare l’isolamento. .  Un caro saluto agli amici di Fenice Onlus. .  #gruppoama #ama #feniceonlus #disturbialimentari #dca #ascolto #parliamone #nonseisola #alidivita
Il peso perfetto non esiste. Eppure ho questa mia idea piantata in testa. Ho questE mie ideE piantate in testa. Da prima è un numero, poi diventa sempre minore. Un numero in meno, che vuoi che sia. Non se ne accorgeranno neanche e poi un numero in meno va sempre bene, è sempre perfetto. Ma se è un numero in più? No, quello no. Quello non può essere perfetto.  Eppure, io ci credo. Credo che con questo numero maledetto in meno io starei meglio. Con un numero in meno sarei più perfetta dentro la mia testa. Con un numero in meno sarei più vicina alla perfezione. Ma qual è veramente la perfezione? E torniamo alla domanda di partenza: esiste?  Stamattina mi sono svegliata, pancia gonfia e ho ripreso tutti gli etti perso nella scorsa settimana. Sto un merda. Ho fatto colazione con #tea&coffee a casa e poi siamo andati a mangiare al bar e ho mangiato il solito cornetto vegano alla nocciola e caffè. Sensi di colpa a mille, incertezze e paure. Ma devo resistere. È solo un numero. Ma non è il mio numero perfetto....poi dopo avere fatto 💩 mi sono sgonfiata e tornato a perdere quegli etti e il mio umore è completamente cambiato. Il mio umore, così oscillante in base ad un numero... Tra poco ho l’incontro... ansia, ansia, ansia #anoressiaitalia #anarecovery #anorexiafight #anoressiaricovero #siamopiufortinoi🏆 #disturbialimentari #edrecovery #anarecovery #anorexianervosa #anorexiarecovery  #recoveryispossible #cibosano #fitfam #fuckyouana #edrecovery #eatingdisorder #staystrong #anoressianervosa #foodblog #blog #personalblog #diarioalimentare #diariopersonale #healthy #healthyfood
25.06.2019 Ciao a tutti! Come state? Tra poco passa a prendermi mio papà 👴, poi farò la valigia 🎒, e forse già nel pomeriggio partiamo... Non vedo l'ora!!! ~~~ ~~~ ~~~ Colazione: - una pesca gigante 🍑 - caffelatte ☕ - due fette di treccia con gelatina di lamponi, yogurt greco e scaglie di cioccolato 🍞🍓🍨🍫 ~~~ ~~~ ~~~ Oggi a colazione ero in casa sola soletta, e ho pensato: "il momento giusto per prepararmi un bel tortino al microonde". Tuttavia avevo più voglia della colazione che ho scoperto ieri... Inoltre mia mamma aveva comprato la treccia 🍞... Quindi mi sono ascoltata e... Mamma mia, sembrava torta foresta nera 🍰🍨🍫!!! 😍😱 Inoltre penso di non aver mai mangiato una pesca così dolce e succosa coma quella! . . . #siamopiufortinoi🏆 #realcovery #realrecovery #eatingdisorders #eatingdisoreder #edwarrior #edfighter #edsoldier #anafighter #fightana #dca #stopana #disturbidelcomportamentoalimentare #disturbialimentari #diarioalimentare #foodblog #fooddiary #caffelatte #colazione #breakfastlover #breakfast #colazionesana #yogurtnatural #yogurtgreco
"Forme di anoressia precoce"  Esistono diverse tipologie di anoressia e provare a comprenderne maggiormente le logiche potrebbe consentirci di leggere meglio alcune dinamiche dei nostri bambini e aiutarli nel modo migliore.  Approfondiamo insieme…  Per leggere subito l'articolo vedasi la sezione apposita nel link in bio . ‪. ‪. @psicologacernusco #psicologacernusco ‪#psicoterapeutacernusco ‪#psicoanalisicernusco #carrettapsicologacernusco ‪#cernuscosulnaviglio ‪#psicologiaclinicacernusco #psicoterapiacernusco #psicologia #psicoterapia #psicoanalisi #psicologiaclinica ‪#disturbialimentari ‪#disturbialimentaricernusco #carrettadisturbialimentari #disturbidelcomportamentoalimentare #anoressia #prevenzione #sensibilizzazione #informazione #bulimia #obesità #anoressianervosa #anoressianervosaitalia #noproana #salute #cibo #corpo #benessere #nutrizione #nonsolofood . 📎 http://dottoressacarretta.it/disturbi-alimentari-cernusco/disturbi-alimentari-fascia-pediatrica/forme-anoressia-precoce/
COLAZIONE 🥞 ••• - 150gr di yogurt 🍦 greco al kiwi 🥝 @mevgal_italia - 1 mela 🍏 golden e 4 ciliegie 🍒 - 3 biscotti 🍪 novellini s.z. - caffè ☕️ ••• #anoressiaitalia #anoressianervosa #anorexianervosarecovery #anoressia #dca #dcarecovery #disturbialimentari #siamopiufortinoi🏆 #anafighter #anorexia #diet #food #healthy #healthyfood #healthylife #cibo ••• |C|💫
anoressia bulimia binge eating chiarasole con adolescenti giovanissimi . 🎗 Profilo Instagram e Twitter: @chiarasolems 🎗MondoSole sito ufficiale: http://www.chiarasole.com🎗Pagina FaceBook: https://m.facebook.com/AssociazioneMondoSoleAnoressiaBulimiaBinge 🎗email centro: centromondosole@gmail.com 🎗 email ChiaraSole c4@chiarasole.it 🎗 Per appuntamenti e informazioni: Tel. +39 0541 718283 o +39 328 082 3574 (da Lunedì a Venerdì - dalle 10 alle 13) 🎗 . #chiarasole #famedivita #avantitutta #coloriamocidililla #maimollare #guariredallabulimia #credercisempre #disturbidelcomportamentoalimentare #bulimiaitalia #disturbialimentari #wedoacttogether #nonseiunnumero #mondosole #mondosolecreepers #bingeeating #prevenzione #sipuoguarire #lillaperunire #anoressia #mettersiingioco #nonarrendertimai #arrendersimai #actionfreed #bulimia #guariredaidca #doloreinvisibile #fiocchettolilla #guariredalbinge #guarigione #lottadca
Il Cluttering è un disturbo della fluenza verbale su base linguistica in cui il discorso della persona viene percepito come troppo veloce, irregolare, con la presenza di disfluenze non tipiche di balbuzie. Tra le caratteristiche del Cluttering: -alcune sillabe vengono cancellate (mangiarsi le parole) -si sentono pause anomale -si percepisce difficoltà a rimanere sull’argomento -scarsa consapevolezza del disturbo -impulsività nell’espressione verbale.
Sapete che vi dico? Entrarci è dannatamente facile , uscirci è la strada più difficile del mondo ... quel vortice ti risucchia, ti brucia la testa, non ragioni più , ti vedi perfetta, ti senti forte quando in realtà sei in mille pezzi e sei la fragilità fatta persona. Talmente fragile che anche uno sguardo è in grado di romperti ulteriormente. Poi scatta qualcosa, decidi di dire “ora basta , voglio uscirne” , ma quel mostro è lì che ti guarda, ti sorveglia, ti dice “NO RESTA DOVE SEI” ... e tu scopri di essere caduta e di esserti fatta male sul serio , non una semplice frattura, sei rotta tutta ... . . . . “come si fa a ricomporre i pezzi?” È UN PUZZLE DIFFICILE DA RICOSTRUIRE perché sei piena di ferite che fanno un male boia e appena provi a mettere il pezzo del puzzle 🧩 al suo posto senti un dolore infinito ... e allora che fai? ... scopri che l’unico modo è alzare la mano e chiedere aiuto per cercare di curare le ferite.  Non è facile perché si cade ogni volta che una ferita brucia e quando ti rialzi sei un po’ più ammaccata. . . È lunga la strada per completare il puzzle perché prima si deve curare la base , facendo cicatrizzare le ferite e poi incastrando bene il pezzo al posto giusto se no dopo poco cadrà di nuovo. Step by step il puzzle diventerà sempre più pieno e quando sarà completo ... finalmente arriverà la LIBERTÀ ❤️ ANORESSIA VS VITA ... 2015 vs 2019 ... FERITE APERTE VS CICATRICI CURATE ❤️ . . . #anoressia #bingeating #amate  #disturbialimentari #instafitness #fit #fitness  #alimentazione #motivazione #equilibrio #allenamento #mylife #firstpost  #healthybody #gymgirl #fitgirlitaly #fitspo #fitnessgirl #fitnessmodel #silviettaiifym #igerstorino #foodblogger #iifymitalia #iifymgirls #fitnessaddicted #strongwoman #girlswholift
♡23 06 2019♡ {Crudaiola☆} 🎆 Ciao a tutti. Domenica è stata diversa. Si, la solita giornata al mare rilassante, ma io ero diversa. Mi guardavo e avvertivo una strana sensazione in me. Sono sempre stata spronata a riprendere il peso perso e con qualche kg in più mi vedevo davvero bene! Ma domenica ammetto di aver avuto qualche pensiero a seguito di alcune foto che ho provato a scattarmi. Molte ragazze fanno i cosí detti: "bodycheck". Ovvero delle foto ogni tot di tempo per verificare miglioramenti o peggioramenti. Non posso dire di essermi vista male, di essermi vista grassa o altro... no. Però mi sono vista strana. In un corpo che non sono abituata forse a vedermi addosso. Che in alcuni punti mi piaceva poco e in altri, wow, che bella che sono! Un cosa scompensava l'altra per questo non posso dirvi di essermi vista bene, ma neanche male. Forse devo solo farci l'abitudine. E se poi non piacesse? E se invece sarà ora il periodo del "mh ma questo è il mio fisico, non è che...". Sapete cosa? Non posso saperlo. Questa è solo una fase. Potrebbe non piacermi ora, ma chissà magari in futuro con ancora qualche kg in più mi piacerà! Forse questa via di messo ancora troppo magra non mi piace. Mi vedo con qualche kg in più che mi fa pensare "mmh... però la pancia non è come prima" poi però guardo le mie forme e dico: "non ne ho... questo non è il corpo di una donna, io le voglio queste forme ma per averle devo prendere ancora del peso!". Insomma, sono in una fase credo di incertezza, mai avuta. Se prima ero spronata a prendere peso, ora mi guardo e ci penso. "Mi piaceró?" "Mi accetterò?". Fatto sta che è solo una fase. Ed è il motivo per cui non ho ridotto durante la giornata, perché io non so come sarò tra qualche mese. Magari mi piaceró! E allora... non arrendiamoci! Scusate il pensiero un po' confusionario ma è difficile descrivere ciò che sto provando. ⛳ L'amica di nonna con sua figlia, il marito di sua figlia e il nipotino sono partiti
Ci sono momenti in cui l’ansia è tantissima. Altri in cui non esiste. A volte non sto nella pelle. A volte ci sto larga.... non ci sono momenti solo bianchi o solo neri, alcuni sono grigio con altre sfumature. Ci sono tanti colori esistenti nel mondo. Domattina ho l’incontro con i miei genitori e due psycho. Si dovrà parlare, loro mi chiederanno cose e io dovrò rispondere. Ho sentito, mentre erano dentro dal loro, alcune cose e devo dire che non so davvero come spiegarle. Lamia è stata una scelta. Io volevo arrivare così giù e scendere ancora. La mia è stata una scelta, non un capriccio o un caso. So già che piangerò. L’ultima volta che abbiamo fatto un incontro del genere sono scoppiata a piangere e sono scappata dalla stanza chiudendomi in bagno e conficcandomi la pela con le unghie. Sarà troppo peso ad un livello psicologico. Non so neanche quanto potrà essere pesante l’aria in macchina mentre mi portano a casa e a seguire. E tutto ciò non fa altro che aumentare le mie preoccupazioni. A “merenda” ho mangiato il risolatte alla vaniglia ma adoro quello al cioccolato e quindi comprerò solo quello. A #cena •tanta parmigiana di melanzane (o almeno per grammature e ciò che immaginavo dalla confezione) •melanzane che avevo tagliato a pranzo e poi non mangiate •anguria e banana + mousse frutta e verdure (mangiata per la prima volta ed è buona, decisamente molto molto molto meglio di quell’altro tipo che mi ha fatto tanto tanto schifo) E voi? Come state? Cosa avete mangiato? Creano anche a voi ansia questi momenti? Tra poco tripla tisana per placare le ansie di domani che, tra l’altro, faccio colazione al bar...#anoressiaitalia #anarecovery #anorexiafight #anoressiaricovero #siamopiufortinoi🏆 #disturbialimentari #edrecovery #anarecovery #anorexianervosa #anorexiarecovery  #recoveryispossible #cibosano #fitfam #fuckyouana #edrecovery #eatingdisorder #staystrong #anoressianervosa #foodblog #blog #personalblog #diarioalimentare
Oggi ho letto questa frase su un braccialetto, che dire... stupenda!!! Da quando ho lasciato andare via il perfezionismo dalla mia vita, si sono spalancate moltissime opportunità e nuove abitudini.  La prima è stata POTERSI RILASSARE!!
Titolo: "Ho fame ma non voglio sporcare la cucina" 😂😂😂 #cena#vegana#tempeh#verdure#casa#diarioalimentare #dca#disturbialimentari#loveyourself #buonoesano #lunedi#semplicita
CENA 🍴 ••• - 2 uova 🍳 occhio di bue - 200gr di zucchine 🥒 - 55gr di ciliegie 🍒 ••• #anoressiaitalia #anoressianervosa #anorexianervosarecovery #anoressia #dca #dcarecovery #disturbialimentari #siamopiufortinoi🏆 #anafighter #anorexia #diet #food #healthy #healthyfood #healthylife #cibo ••• |C|💫
Buonasera a tutte voi bellezze🌻 Dopo un po’ che non vi sento mi mancate🤪😂 quindi torno a rompervi! Oooggggi sono andata dal nutrizionista, non lo avevo visto da quando mi è tornato il ciclo, gli ho portato dei pasticcini ringraziandolo con le lacrime agli occhi, mi ha presa così piccolina e fragile, mi ha ascoltata quando ancora non ero seguita per bene, mi ha sopportata quando gli intasavo la mail con le mie ansie e preoccupazioni, mi ha spinta a fare del mio meglio ascoltandomi e rispettando i miei limiti, sempre. Aspettandomi con pazienza, consigliandomi e confortandomi.  Mi ha spinta ad aspettare tornasse il mio ciclo, quando io stavo per mollare la presa: la ginecologa mi prescrisse una pillola e mi disse “ci vediamo tra un anno!” ; i miei genitori mi dicevano di prendere la pillola e risolvere il problema. Ma lui mi diceva “fidati di me”. E come dall’inizio del percorso, mi sono fidata, e fidarsi dei medici, è sempre la cosa migliore.  Ero molto afflitta, mi chiedevo perché il mio corpo non rifletteva ciò che provavo, la serenità e felicità che stavo trovando. Mi chiedevo cosa ci fosse ancora che non funzionava.  Credevo mi stessi stressando troppo e quindi fosse per quello, credevo fosse forse per lo sport.  Leggevo di mangiare più proteine, leggevo di non usare integratori, leggevo tante cose.  Niente era vero. Mi bastava coccolarmi, ascoltarmi, tranquillizzarmi , per sbloccarmi.  Il nutrizionista mi ha fatto davvero tanti complimenti e mi ha detto che d’ora in poi ci vedremo molto meno, se il ciclo risulta essere regolare. (Di questo sono dispiaciuta, è stato molto importante per me, ma da una parte felice! Perché sto imparando ad amministrarmi, senza stress, senza ansie, con una tranquillità mai avuta prima.  Ragazze sono felice, felice nell’anima, e per esserlo, ho dovuto affidarmi e FIDARMI, come dico sempre, delle persone giuste, competenti.  Senza loro non so se sarei riuscita a mettere tutto in ordine così bene.
Alcuni studi hanno approfondito la relazione esistente tra obesità e qualità del legame sentimentale giungendo a risultati contraddittori e controversi. Infatti, mentre secondo alcuni esisterebbe una stretta associazione tra obesità e aspetti negativi del legame di coppia, quali la presenza di una maggiore conflittualità all'interno del rapporto, un attaccamento di tipo insicuro al partner ed una maggiore insoddisfazione, secondo altri tale patologia si assocerebbe, al contrario, ad una migliore qualità degli aspetti positivi del legame, quali una maggiore soddisfazione generale e sessuale ed una minore presenza di conflitti ed infine altre ricerche ancora non riscontrano alcuna differenza significativa tra obesità e qualità del legame sentimentale. Voi come definireste la vostra vita di coppia? Quali sono i problemi più grossi che vorreste risolvere? Parliamone insieme su www.ubiobe.it, link in bio! ☝🏼 #ubiobe #ubiobecommunity #alimentazionesana #benessere #bullismo #cambiamento #cambiatevita #cibo #community #corpo #dimagrimento #disturbialimentari #mettersiinforma #nuovome #nutrizione #nutrizionista #obesità #perditadipeso #peso #rinascita #sacrificio #salute #saluteebenessere #sanità #sovrappeso #stiledivita #vitasana #bariatrica #chirurgiabariatrica
24.06.2019 Pfiu, anche la seconda prova è andata! Fuori due! Lunedì prossimo avrò il colloquio orale, e mi terrorizza 😨😫. Ma cerco di non pensarci. Di studiare qualcosina ogni giorno è basta. Più di due o tre ore al giorno non riesco proprio a concentrarmi... 😲 La mente umana ha un limite! O almeno, la mia! . Domani partirò in montagna per tre giorni 🌄🌲 con mio papà 👴, che passerà a prendermi in mattinata, e con mio fratellino 👦. Spero di riuscire a staccare dalla scuola e dai pensieri. . Intanto l'umore è via via sempre più positivo 😃... Mi sento come più leggera 🍃... Magari quando avrò finito gli esami del tutto sarò davvero spensierata, almeno per un po'... 😃 ~~~ ~~~ ~~~ Pranzo: - riso e cereali misti 🍚 - cornetti 🍆 - zucchine dell'orto 🍆🍅 😋 . . . #siamopiufortinoi🏆 #realrecovery #realcovery #eatingdisorders #eatingdisoreder #disturbidelcomportamentoalimentare #disturbialimentari #edwarrior #edfighter #edsoldier #anafighter #fightana #pranzo #tupperware #lunch #lunchbox #ed #dca #food #fooddiary #diarioalimentare #zucchine #riso #risointegrale #verdura #veggie #vegetarian
#equilibrio Una cara amica, con alle spalle anni e anni di malattia, ma anche anni interi di assenza di ricadute, usa dirmi: "se aneli alla guarigione completa avrai sempre la sensazione di fallire. Non pretendere troppo o rischi che ogni piccola ricaduta diventi una catastrofe. Bisogna essere realiste. Non passa mai del tutto, ma questo non significa che non si possa stare bene. L'obiettivo è l'equilibrio." È prorpio così. Noi vogliamo tutto e lo vogliamo subito. E o è tutto perfetto, come lo avevamo programmato, oppure significa che fa tutto schifo e vada al diavolo. Invece dobbiamo iniziare a considerare le sfumature, ad accettare dei compromessi, a portare pazienza. Essere determinate non equivale a essere estremamente rigide. La rigidità nutre la malattia, noi dobbiamo nutrire la parte sana, quella che se anche sgarra, va bene lo stesso. Quella che se si sbuccia un ginocchio perché è caduta mette il cerotto e non amputa tutta la gamba. La parte sana non è perfetta, non è del tutto buona, la parte sana ha le sue mille sfumature. La parte sana ha bisogno di tempo per maturare. E il cambiamento deve essere inesorabile ma dolcissimo. Inarrestabile ma tollerante. La perfezione non è di questo mondo. L'obiettivo è l'equilibrio.
• "Cara Vita, chi l’avrebbe mai detto che dopo lunghi anni passati ad odiarti, a desiderare che finissi presto, a chiedermi come e dove trovassero i miei coetanei la voglia di vivere, un giorno anche io sarei tornata ad amarti? Fino a non molto tempo fa, AVREI DATO LA MIA STESSA VITA PER MORIRE, ora più che mai sono convinta dell’esatto contrario: DAREI LA VITA PER NON MORIRE. Ciò che mi ha fatto allontanare da te è stata una morte in vita. Era veleno e antidoto allo stesso tempo. Era l’Anoressia. Lei è stata la mia compagna per anni, la mia stampella, il mio rifugio contro tutto e tutti, Lei c’era, era lì pronta ad accogliermi. Mi aveva fatto costruire con le mie mani la mia prigione, un muro tra me e il mondo. Mi ha fatto isolare in una vera e propria torre, fatta di schemi molto, troppo rigidi, di veri e propri automatismi, di privazioni (...)" Anna • • • 🌐 Continua su www.minutrodivitalilla.blogspot.com. • • • #anoressia #disturbialimentari #dca #salute #cibo #corpo #prevenzione #sensibilizzazione #vita #rinascita #edfighter #edwarrior #eatingdisorders
Ciao a tutte,mi presento! Sono Lea,ho18 anni e da tre anni soffro di disturbi alimentari. All'età di 16 anni mi ammalai di anoressia nervosa,dove il peso più basso fu di 27kg. Passai 4 mesi in ospedale attaccata pul troppo a un sondino poiché arrivai in coma.  Dopo un anno di alti e bassi arrivai al normo peso. Ora però e una anno che soffro di bulimia e sono arrivata a pesare 70kg.  Ovviamente mi faccio schifo,mi vergogno ad uscire e non riesco più a guardarmi allo specchio.  Molte volte ho pensato di farla finita. Mi sono promessa troppe volte "lunedì inizio la dieta" "mai più dolci" "domani e il grande giorno" le ho provate tutte ma nessuna e riuscita più di un giorno. Ora però sono qua per intraprendere questo percorso che porterà alla libertà o meglio dire alla vita. Con la psichiatria abbiamo visto che più mi pongo dei limiti,delle privazioni piu mi abbuffo,l'unica cosa che non ho mai avuto il coraggio di fare e non seguire un piano alimentare,ma di mangiare cio che ho voglia senza cadere in un abbuffata . Conto su di voi per starmi accanto e darmi dei consigli  Ho diciotto anni e questa vita la voglio vivere a pieno  Un bacio,Lea🌌 #bulimia #bulimiaitalia #bulimianervosa #recovery #recoverywin #recoverywarrior #loveyourself #dca #dcarecovery #dcarecoverymotivation #eatingdisorder #disturbialimentari #recoveryforsmile #siamopiufortinoi🏆
*Torno a postare ora perché dopo sono sempre in stage* Stamattina abbiamo giocato con bimbi del centro estivo (io segnavo i punti di chi vinceva). Non ho fatto merenda e a #pranzo ho mangiato insalatone di: •farro •pomodori •mozzarelline •cocomero e #caffe Mi sento enorme e ingorda perché ho mangiato veloce e mentre mangiavo mi veniva sempre più fame. Quando ho finito ho aspettato un attimo e bevuto e farò poi una merenda anticipata con ancora non so cosa. Spero solo di non sentirmi più enorme ... Ma come si dice: finché non ami te stesso non sarai mai amato. Cerchiamo amore senza mai concedercelo. Prima di chiedere dobbiamo dare, ma non agli altri, a noi stessi. Amiamoci perché è con noi che dobbiamo passare l’intera esistenza e la morte. Anche da morti ci dobbiamo sopportare, quindi, è il momento di imparare ad amarci. Voi come state? Cosa avete mangiato? rispondete nelle stories please  #anoressiaitalia #anarecovery #anorexiafight #anoressiaricovero #siamopiufortinoi🏆 #disturbialimentari #edrecovery #anarecovery #anorexianervosa #anorexiarecovery  #recoveryispossible #cibosano #fitfam #fuckyouana #edrecovery #eatingdisorder #staystrong #anoressianervosa #foodblog #blog #personalblog #diarioalimentare #diariopersonale #healthy #healthyfood
Presso il Centro Kairos troverete Il periodico 🗞 AIDAP “Emozioni e cibo” che si propone di diffondere presso il grande pubblico coscienza e conoscenza sui disturbi alimentari, sulle ultime scoperte scientifiche e sulle terapie più efficaci!  #centro #kairos #uol #aidap #associazione #italiana #disturbialimentari e del #peso #informazionelibera #coscienza #conoscenza #scoperta #scienze #articoli #firstpost
PRANZO 🍴 ••• - 200 gr di fagiolini - 190gr di fiocchi di latte 🥛 - 1 spicchio di arancia 🍊 - caffè ☕️ ••• #anoressiaitalia #anoressianervosa #anorexianervosarecovery #anoressia #dca #dcarecovery #disturbialimentari #siamopiufortinoi🏆 #anafighter #anorexia #diet #food #healthy #healthyfood #healthylife #cibo ••• |C|💫
"Il sarago va a nutrirsi assieme alla triglia, e quando questa esce dal fango dopo averlo smosso (è infatti capace di scavare), il sarago vi piomba addosso per cercare cibo e impedisce ai pesci più deboli di mangiare insieme a lui" Aristotele - PRENOTA la tua “PRIMA VISITA" inviando un messaggio in pvt oppure un'email info@centronutrizionale.net o chiamando il n. 02/22229129 In seduta saranno sviluppate le seguenti indagini: *valutazione antropometrica (peso corporeo e circonferenze) *stima della composizione corporea (acqua e grasso) *calcolo del metabolismo basale e del fabbisogno giornaliero *anamnesi nutrizionale *prescrizione dietetica - #dieta #dietasana #dietaeterna #dietafit #dietaflessibile #dietachetogenica #dietamediterranea  #alimentazionemediterranea #dimagrire #dimagrirebene #dimagrireinsieme #dimagriremangiando #dimagrirecongusto #nutrizione #nutrizionesana #nutrizioneconsapevole #nutrizionefunzionale #peso #perdipeso #perderepeso #provacostume #tornainforma #obesità #diabete #disturbialimentari  #disturbidelcomportamentoalimentare #biologonutrizionista #dietologo #nutrizionista #dietista
RAI... ChiaraSole, Matteo Mugnani e le testimonianze di Verena e Alessia. . . . 🎗 Profilo Instagram e Twitter: @chiarasolems 🎗MondoSole sito ufficiale:http://www.chiarasole.com🎗Pagina FaceBook:https://m.facebook.com/AssociazioneMondoSoleAnoressiaBulimiaBinge🎗email centro:centromondosole@gmail.com 🎗 email ChiaraSolec4@chiarasole.it 🎗 Per appuntamenti e informazioni: Tel. +39 0541 718283 o +39 328 082 3574 (da Lunedì a Venerdì - dalle 10 alle 13) 🎗  #seneesce #disturbialimentari #edrecovery#avantitutta #anoressiaitalia #chiarasole#nonseiunnumero #binge #dca#disturbidelcomportamentoalimentare#mondosole #doloreinvisibile #guarire#bingeeating #chiedendoaiuto #loveyoself#credercisempre #lottadca #sipuoguarire#fiocchettolilla #bulimia #maimollare#famedivita #coloriamocidililla#arrendersimai #anoressia #centrodicura#beyoutiful #chiarasolems
Posto ora perché dopo sono in stage. Che dire, la #cludpizza di ieri sera era buona, leggere e dopo, forse più per golosità che per fame anche se non ne avevo voglia, ho mangiato del gelato. Per #colazione ho dei #fitorsi alti e soffici: •50g farina •70g albume •acqua •lievito •miele •cioccolato fondente a scaglie E voi? Buongiorno, come va? Io.... boh, domani ho l’incontro con psycho e genitori ed ho un casino di ansia.. Stamattina mi sono svegliata che avevo freddo e ho passato quasi tutto il tempo a cercare un posticino caldo dove battesse il sole. Per il peso in questo ultimo periodo stava scendendo ma oggi è tornato un po’ su, speso siano liquidi e che domani spariscano. E voi?  Un ultimo respiro che non sarà mai l’ultimo. È così che ci si sente ad un passo dalla morte ma con la voglia di vivere. Un respiro. Riempi i polmoni d’aria e la cacci fuori. E ancora, ancora e ancora. Non sarà mai l’ultimo respiro se vuoi vivere. Non sarà mai l’ultimo respiro quello che ti separa dalla morte. E non puoi sapere quando arriverà, puoi solo sapere che, un giorno, arriverà anche quello ma tu morirai di vecchiaia, non per altro. Quindi riempi i polmoni e respira. Appoggia quella lametta, vivi il momento e manda a fanculo i freni. Non è ora di schiacciarli, il semaforo è ancora verde. #anoressiaitalia #anarecovery #anorexiafight #anoressiaricovero #siamopiufortinoi🏆 #disturbialimentari #edrecovery #anarecovery #anorexianervosa #anorexiarecovery  #recoveryispossible #cibosano #fitfam #fuckyouana #edrecovery #eatingdisorder #staystrong #anoressianervosa #foodblog #blog #personalblog #diarioalimentare #diariopersonale #healthy #healthyfood
binge eating, anoressia, bulimia VALERIA . . 🎗 Profilo Instagram e Twitter: @chiarasolems 🎗MondoSole sito ufficiale: http://www.chiarasole.com🎗Pagina FaceBook: https://m.facebook.com/AssociazioneMondoSoleAnoressiaBulimiaBinge 🎗email centro: centromondosole@gmail.com 🎗 email ChiaraSole c4@chiarasole.it 🎗 Per appuntamenti e informazioni: Tel. +39 0541 718283 o +39 328 082 3574 (da Lunedì a Venerdì - dalle 10 alle 13) 🎗 . #chiarasole #famedivita #avantitutta #coloriamocidililla #maimollare #guariredallabulimia #credercisempre #disturbidelcomportamentoalimentare #bulimiaitalia #disturbialimentari #wedoacttogether #nonseiunnumero #mondosole #mondosolecreepers #bingeeating #prevenzione #sipuoguarire #lillaperunire #anoressia #mettersiingioco #nonarrendertimai #arrendersimai #actionfreed #bulimia #guariredaidca #doloreinvisibile #fiocchettolilla #guariredalbinge #guarigione #lottadca
Buongiorno... Perché non credere a ciò che dicevano i grandi filosofi della storia? Abbiate il coraggio di guardare la vostra anima e di curare le sue ferite.... #claudiabarracanopsicologa #psicologoadomicilio #psicologoonline #psicologo #avellino #campania #ansia #depressione #attacchidipanico #disturbialimentari #lutto #resilenza #emozioni #relazioni
Buongiorno! ••• COLAZIONE 🥞 - 160gr di yogurt 🍦 @fage alla vaniglia - 4 biscotti 🍪 “buonicosi” s.z. - 1 mela Golden 🍏 e qualche mirtillo - caffè ☕️ ••• #anoressiaitalia #anoressianervosa #anorexianervosarecovery #anoressia #dca #dcarecovery #disturbialimentari #siamopiufortinoi🏆 #anafighter #anorexia #diet #food #healthy #healthyfood #healthylife #cibo ••• |C|💫
Casa di Cura Santa Famiglia, da sempre attenti alla condizione femminile nella sua complessità, ha attivato un servizio di sostegno e cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare http://ow.ly/R9U450uKTMh #disturbialimentari #donna #salute
Merenda: un po’ (quasi metà) gelato proteico (stories). Mentre lo mangiavo mi si è rotto il cucchiaino in due 😭 Cena (che devo ancora fare) pizza could con pomodoro, ricotta e funghi e due frittate light +il gelato della merenda All’inizio non volevo mangiare il gelato e fare il bagno in piscina perché appunto oggi non avevo caldo ma poi non so nemmeno io perché l’ho fatto.  A volte mi chiedo come mai mi faccia tanti problemi. E sono sicura che non so mai cosa decidere perché mi do troppe possibilità. Eppure, di possibilità, non me ne do mai. Non agisco. Resto ferma a fissare o pensare al problema. Non mi do la possibilità di risolverlo, di affrontarlo. Petto alla paura di comandarmi e non posso fare altro che chiedermi perché mi faccia comandare da così tante cose e non decido io una volta per tutte cosa fare e cosa no. Come agire e come non agire, su cosa. Permetto alle mie emozioni, alle persone che creo nella mia mente di manipolarmi. Ma io sono stanca. Una volta per tutte vorrei chiudere il capitolo e cambiare libro. Una volta per tutte vorrei essere io a decidere. Io, io, io, me lo devo ripetere: io sono al comando. Ognuno ha il comando di se stesso ma, prima di lasciarsi andare, bisogna combattere la guerra decisiva. Bisogna combattere per riavere quel comando che abbiamo lasciato al caso che ha preso forme diverse. Un caso a cui abbiamo dato un nome, un corpo e una mente. Abbiamo creato una persona dentro di noi che ci potesse comandare. È il momento di riprenderci quel fottuto posto. E voi come state? Cosa avete mangiato? #anoressiaitalia #anarecovery #anorexiafight #anoressiaricovero #siamopiufortinoi🏆 #disturbialimentari #edrecovery #anarecovery #anorexianervosa #anorexiarecovery  #recoveryispossible #cibosano #fitfam #fuckyouana #edrecovery #eatingdisorder #staystrong #anoressianervosa #foodblog #blog #personalblog #diarioalimentare #diariopersonale #healthy #healthyfood
♡22 06 2019♡ {More😁} Buonasera! Sabato è andato tutto tranquillo e tutto per il meglio. Siamo usciti a cena e ho preso la pizza con tanto di dolce alla fine! E ho rubato qualche verdura pastellata dal fritto misto di nonna :) Ne avevo voglia e mi sono sentita libera di farlo. Con noi però c'era una donna che mangiava poco e niente. Si innervosiva un pochettino se il marito le chiedeva di assaggiare un po' del suo antipasto, mandava sguardi e falsi sorrisi alle batuttine ricevute da chi era a tavola con noi. Le stessa battutine che una volta facevano sorridere falsamente anche me a seguito di un "Ma non è vero" "É normale" "A me va bene così". La verdura che mangiava era rigorosamente scondita e quando le hanno chiesto di aggiungerci un filo d'olio ha risposto di no. È vero, ci sono persone che preferiscono le verdure così come sono, ma allora perché poi ha sentito il dovere di giustificarsi? "Eh perché io non lo aggiungo mai l'olio, non mi piace, io mangio tutto senza olio, persino l'insalata. Ma sono abituata così da sempre eh". Nessuno ha fatto un'accusa, nessuno ha detto niente. Spezzettava le verdure a piccoli pezzi e mangiava con molta lentezza. Oppure prendeva e poi riposava la forchetta. Quando le sono arrivati gli spiedini di pesce (4) ha detto al marito di prendersene 2. Il marito ne ha preso uno e l'altro lo ha avanzato, mangiandone soltanto due. Non credo soffra di disturbi alimentari, altrimenti sua cugina che era lì con noi ce l'avrebbe detto dato che ormai tutti erano a conoscenza della mia situazione e della situazione passata della ragazza che era con noi. Magari non lo sa e lo nasconde, o magari semplicemente non lo è e sono io che mi faccio filmini. Ma ho riconosciuto quei comportamenti. Quei comportamenti che per un lungo periodo sono stati anche i miei, quei comportamenti che alcune volte ho visto fare anche in ospedale. E poi il viso, sí, sorrideva, ma non spiccava di gioia e spensieratezza, c'era sempre dietro un po' di
"Il coraggio e la forza di cercare subito aiuto. Federica Pellegrini e la bulimia" Ciascuno di noi puo andare incontro ad un momento di difficoltà, a piccoli o grandi disagi psicologici. Sapevate che Federica Pellegrini ha sofferto di bulimia e attacchi di panico? Sapevate che è riuscita a guarire grazie alla psicoterapia?  A voi è mai successo di pensare ad una possibile utilità della psicoterapia per migliorare la vostra vita? Conoscete qualcuno che ha tratto dei benefici da un percorso psicoterapeutico? Per leggere subito l'articolo vedasi la sezione "Articoli sui Disturbi Alimentari" nel link in bio . ‪. ‪. @psicologacernusco #psicologacernusco ‪#psicoterapeutacernusco ‪#psicoanalisicernusco #carrettapsicologacernusco ‪#cernuscosulnaviglio ‪#psicologiaclinicacernusco #psicoterapiacernusco #psicologia #psicoterapia #psicoanalisi #cernusco ‪#disturbialimentari ‪#disturbialimentaricernusco #carrettadisturbialimentari #disturbidelcomportamentoalimentare #anoressia #prevenzione #sensibilizzazione #informazione #bulimia #obesità #anoressianervosa #anoressianervosaitalia #noproana #salute #cibo #corpo #benessere #nutrizione #nonsolofood . 📎 http://dottoressacarretta.it/art117-pellegrini-bulimia-psicologo/
CENA 🍴 ••• - 60gr di tonno 🐟 @riomareofficial “leggero” - 100 gr di finocchio - 60gr di insalata 🥗 valeriana - 1 albicocca 🍑 ••• #anoressiaitalia #anoressianervosa #anorexianervosarecovery #anoressia #dca #dcarecovery #disturbialimentari #siamopiufortinoi🏆 #anafighter #anorexia #diet #food #healthy #healthyfood #healthylife #cibo ••• |C|💫
“Sono forte si, ma poi sono anche fragile”  Conoscete questa canzone ? Ecco la sento proprio mia.  Non c’è solo ciò che si vede nella mia giornata, ho tante fragilità e debolezze ed a volte anch’io ho momenti di sconforto, come tutti.  Ma come le sto affrontando? Innanzi tutto leggendo i messaggi che qui mi arrivano, non potrei essere triste a lungo, perché siete così meravigliose che mi riempite il cuore di gioia, sembrerà assurdo perché non vi conosco ma aprendomi così tanto con voi, mi sento in ogni caso legata, e per quelle belle parole non smetterò mai di ringraziarvi... Che succede quando mi capitano dei momenti più tristi di altri?  Li accetto, me li vivo, li assaporo, cosciente che non possono essere evitati, ma poi... poi mi guardò e penso che le difficoltà di tutti i giorni sono nulla rispetto ai traguardi raggiunti.. penso che fallire non significa non riuscire al primo tentativo, e neanche al secondo. Fallire non significa sbagliare facoltà o fare degli errori di percorso.  Quando si tenta, quando si ha la voglia di superare i propri limiti, quando si ha la voglia di FARCELA, è già una vittoria.  Non è qualcosa che va storto, un pensiero negativo a descriverci.  Sapete cosa cambia? Cambia come affrontiamo le delusioni, i momenti no, cambia con quale spirito viviamo le sfide, sfide con noi stesse “vuoi vedere che ora ce la farò?!” - Cambia come VOGLIAMO SENTIRCI, come VOGLIAMO STIMOLARCI, come VOGLIAMO DARCI FORZA, quanto VOGLIAMO FARCELA.  Quindi si, accettiamo il momento no, viviamo ore più tristi di altre... ma poi, alla fine della giornata , scegliamo DI CREDERE IN NOI.🦋 • #diarioalimentare #anoressiaitalia #fuckana #anoressianervosa #anorexiafighter #anoressiarecovery #disturbialimentari #gratitude #gratitudequotes #beliveinyourself #healing #consciousness #beyou #positivethinking #change #growth #mindfulness #grateful #positivity #goodvibes
TU VALI MOLTO! Ecco è per Te questo piccolo istante, che ti vuol dire che è tanto importante, che ti fermi un momento e cominci a pensare, che Tu vali molto, non te lo scordare! Le tue risorse son come cristalli, emanano luce con pietre e coralli, gemme preziose, lì dentro di Te, a scaldarti il cuore senza un perchè. Passione, coraggio, forza e azione, sono risosrse che danno emozione, ricordati sempre che Tu le possiedi, tirale fuori, se non le vedi. Sii felice dentro di Te, anche quando un motivo non c’è, perchè cio’che conta tu sai che cos’è. Vai avanti comunque e dai il meglio di Te! • • • #tuvali #tuseibella #crediintestesso #credici #crediinte #youarebeautiful #dcaitalia #dcarecovery #disturbialimentari #disturbialimentarirecovery #anorexiafight #anoressiaitalia #anoressianervosa #anorexianervosarecovery #anorexiaproblems #bulimiaitalia #bulimiafighter #bulimiarecovery #bingeeating #bingeeatingdisoder #bedfighter #psicologia

Loading